Lo ha rilevato Gianni Crestani, biellese dal 1991

Riapre lo storico negozio Minola

Minola si rifà il look e raddoppia le vetrine. Lo storico negozio di via Italia, completamente rinnovato dopo alcuni mesi di ristrutturazione, è pronto a riaprire le porte ai suoi clienti.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 29-10-2014 alle ore 00:00:00.
riapre-lo-storico-negozio-minola-560fd504b4e9c3.jpg
L'apertura è prevista a giorni

Minola si rifà il look e raddoppia le vetrine. Lo storico negozio di via Italia, completamente rinnovato dopo alcuni mesi di ristrutturazione, è pronto a riaprire le porte ai suoi clienti. All'insegna della tradizione, certo, ma pure con numerose novità. A cominciare dagli spazi, più che raddoppiati. Il nuovo punto vendita, infatti, occuperà oltre allo storico civico numero 7 anche i locali dell'ex Via Italia Nove, con un totale di sette vetrine distribuite tra Via Italia e l'adiacente via Porta Torino. E dal neo gestore, Gianni Crestani, trapiantato in città dal 1991, lunga esperienza alle spalle maturata da Ermenegildo Zegna, e che ora lavora per un'azienda con sede a Milano impegnata sia sul fronte dell'e-commerce, con il sito web www.piustyle.com, che su quello del retail con la boutique Tony, a Magenta.

“Quando abbiamo saputo – spiega Gianni Crestani – che Silvio e Serenella Minola volevano cedere l'attività ci siamo fatti avanti con l'intenzione di mantenere la storica insegna”.

Andrea Marzocchi

Ampio servizio sulla Nuova Provincia di Biella in edicola oggi.

Tags: riapre minola, minola raddoppia, commercio, via italia, biella, gianni crestani

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia