La donna è riuscita a prendere il numero di targa e il presunto responsabile è stato individuato

Rapina una prostituta con la pistola in pugno

Pistola in pugno rapina una prostituta in pieno giorno, poi scappa in auto. Protagonista della vicenda è un uomo di 57 anni residente nel Biellese.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-09-2014 alle ore 00:00:00.
rapina-una-prostituta-con-la-pistola-in-pugno-560fd20c6ee0f3.jpg
Foto di repertorio

Pistola in pugno rapina una prostituta in pieno giorno, poi scappa in auto.
Protagonista della vicenda è un uomo di 57 anni residente a Cavaglià che in passato ha già avuto guai con la giustizia. L’accusa mossa nei suoi confronti è quella di rapina aggravata. La vittima della rapina è invece una ventenne di origine albanese.

L’episodio è successo giovedì pomeriggio a Benna, lungo la strada provinciale 230 all’incrocio con strada del Tocchetto. L’uomo ha fermato l’auto e si è avvicinato alla prostituta. Poi ha estratto la pistola e gliel’ha puntata contro. «Dammi tutto quello che hai» le ha detto, strattonandola. La poveretta gli ha consegnato tutto il denaro che possedeva e un telefono cellulare. Il rapinatore ha poi preteso di fare sesso, ma la donna si è rifiutata. Allora è scappato. E’ stato a quel punto che la prostituta ha preso il numero di targa e poi chiamato il 112 con il secondo cellulare che possedeva e che non gli ha consegnato. «Mi hanno rapinata - ha detto agli operatori del centralino  - vi prego aiutatemi".

Ulteriori dettagli in edicola domani sulla Nuova Provincia di Biella.

Tags: rapina prostituta con la pistola in pugno, rapina aggravata, benna, Cavaglià, biella, rapina la prostituta e scappa via

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia