L'escursione è stata organizzata per realizzare una serie di collegamenti radio

Radioamatori sul Monte Bo in ricordo di Angelo Gallo

Nella notte tra venerdì e sabato 29 agosto, tre radioamatori (i biellesi Loris Lusiani e Stefano Apollonio e il torinese Giuseppe Sera), sono partiti da Montesinaro di Piedicavallo per raggiungere la vetta del monte Bo.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 08-09-2015 alle ore 17:21:15.
radioamatori-sul-monte-bo-in-ricordo-di-angelo-gallo-560ff406a24a63.jpg
Loris Lusiani sul Monte Bo mostra il nominativo di Angelo Gallo

Nella notte tra venerdì e sabato 29 agosto, tre radioamatori (i biellesi Loris Lusiani e Stefano Apollonio e il torinese Giuseppe Sera), sono partiti da Montesinaro di Piedicavallo per raggiungere la vetta del monte Bo.

L’escursione è stata organizzata per effettuare una serie di collegamenti radio sulle bande a onde corte. L’evento è stato pensato anche per ricordare Angelo Gallo, radioamatore scomparso un anno fa. Gli escursionisti, infatti, una volta raggiunta la vetta, hanno posato con un cartello in mano che riportava il nominativo di Angelo: Ik1ZQH.

Tags: angelo gallo, radioamatori sul monte bo

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia