La cerimonia inizierà alle ore 20,30

Questa sera grande festa allo stadio Lamarmora per la chiusura degli Special Olympics

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-07-2017 alle ore 10:43:47.
Questa sera grande festa allo stadio Lamarmora per la chiusura degli Special Olympics 4
Questa sera grande festa allo stadio Lamarmora

Si avviano alla conclusione i XXXIII Giochi Nazionali Estivi Special Olympics Biella che hanno visto gareggiare 1.500 atleti nei principali impianti sportivi del territorio. La città di Biella che ha accolto con un grande abbraccio questa pacifica e colorata invasione ora è pronta a salutare atleti e famiglie con un altro grande evento.

La cerimonia di chiusura si svolgerà questa sera alle ore 20:30 allo stadio La Marmora Pozzo. Presenterà la serata il giornalista Cristiano Gatti coadiuvato dal regista Gigi Piana che ha magistralmente curato anche la cerimonia di apertura.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Non ci saranno posti riservati e l'entrata nel prato sarà libera.

Ha già fatto ballare tutti alla cerimonia di apertura e tornerà ad esibirsi Riccardo Ruggeri con il suo gruppo (Lomé, Gibilterra, autore di diverse musiche per il teatro).

Si esibiranno sul palco anche i Time Travel: musicisti professionisti e due Lead Vocal affiatati per un coinvolgente Viaggio nel Tempo Musicale.

Saranno presenti alla cerimonia il sindaco di Biella Marco Cavicchioli, l'assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris e le autorità nazionali di Special Olympics. Salirà sul palco lo staff dei Giochi e verranno premiate tutte le società sportive che hanno partecipato, sia quelle italiane che quelle straniere (80 atleti provenienti da Germania, Austria, Finlandia, Cipro, Canada, Portogallo e Repubblica di San Marino).

Secondo il cerimoniale Special Olympics l'evento si concluderà con la consegna della bandiera e il passaggio della torcia ai prossimi comuni che ospiteranno i Giochi: Bardonecchia per l'edizione invernale e Montecatini per quella estiva. Per Bardonecchia sarà presente l'assessore Helga Bracali.

La fiamma olimpica verrà trasferita dal braciere alla torcia per mano del 14enne Andrea Spezzano, l'atleta più giovane dell'Asad Biella, accompagnato da Paolo Vialardi, fondatore di Biella Running e responsabile della Torch Run. Poi sarà consegnata all'assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris.

Solo a quel punto il tripode, realizzato dalla Bonino Carding Machine, verrà spento. Come già annunciato rimarrà allo stadio La Marmora Pozzo: verrà posizionato all'ingresso principale, proprio vicino al monumento del generale Alfonso La Marmora.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia