"Quella volta che vidi Vasco a Biella..."

Francesco Coda, tra gli oltre 200mila fan presenti a Modena, ricorda il concerto del 1989 in città

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-07-2017 alle ore 16:56:38.
Foto del Vasco Rossi International Fan Site
Foto del Vasco Rossi International Fan Site

Ci sono anche tantissimi biellesi tra gli oltre 200mila fan in attesa del concerto dei record di Vasco Rossi al "ModenaPark".

Tra loro anche qualche fedelissimo come Francesco Coda, già presente nel 1989, quando il rocker di Zocca tenne un concerto a Biella durante il “Liberi liberi tour”. Era il 14 settembre. Teatro della scena corso 53° Fanteria e piazza Falcone. Oltre 15 mila gli spettatori presenti. Appena accesi i riflettori, il cantante modenese comparve sul palco sulle note di “Muoviti muoviti” urlando "ciao Biella". Oltre due ore di esibizione che si concluse con la mitica Albachiara.

«Posso dire che c’ero anch’io - spiega Coda -. E’ stato un concerto memorabile. Avevo lavorato una settimana intera tagliando l’erba del condominio dove vivevo, che si trova in via Falletti a Biella, per potermi pagare il biglietto. Avevo 16 anni. Quando Vasco è entrato in scena ho sentito un colpo al cuore, provocato dalla grande emozione che stavo vivendo in quel momento».

«Da allora - conclude Francesco - sono trascorsi 28 anni ma l’amore per la musica di Vasco per me è rimasto invariato. E infatti questa sera... sarò a Modena a urlare».

 

Mauro Pollotti

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia