All’interno del salone c'è un padiglione dedicato alle realtà piemontesi

Quattro aziende biellesi a Vinitaly

Oltre quattromila espositori, centocinquantamila visitatori e duemila e cinquecento giornalisti provenienti da centoquaranta nazioni diverse. Sono i numeri previsti per la 48esima edizione di Vinitaly, la più vasta e importante fiera internazionale del co

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-04-2014 alle ore 00:00:00.
quattro-aziende-biellesi-a-vinitaly-560faa5f505093.jpg
Si è aperta ieri la 48ª edizione di Vinitaly

Oltre quattromila espositori, centocinquantamila visitatori e duemila e cinquecento giornalisti provenienti da centoquaranta nazioni diverse. Sono i numeri previsti per la 48esima edizione di Vinitaly, la più vasta e importante fiera internazionale del comparto vini, che si è aperta ieri, come ogni anno, presso il polo fieristico di Verona. Quattro giorni di degustazioni, fino al 9 aprile, durante i quali il Piemonte si appresta a fare la voce grossa. La nostra regione, infatti, da diversi anni ormai al top nelle classifiche stilate dalle principali guide enogastronomiche, ha a disposizione un padiglione ad hoc, il numero 10, e porta a Verona circa 600 produttori e ben 18 vini Docg e 42 Doc, rispettivamente su 73 e 330 etichette a livello nazionale.

Quattro gli espositori biellesi che partecipano alla fiera: l'associazione produttori Lessona Doc (pad. 10), la Centovigne di Magda Zago, frazione Castellengo, Cossato (pad. 7), la proprietà Sperino, Lessona (pad. 12) e la società agricola Roccia Rossa di Brusnengo (pad. 10). Tra le produzioni nostrane d'eccellenza non mancheranno tre grandi classici, tutti insigniti del marchio Doc, il Lessona, il Coste della Sesia e il Bramaterra.

Oltre a loro, quest'anno, a rappresentare la nostra città nella trasferta veronese ci sarà anche Sara Enrico, classe 1979, originaria di Biella e vincitrice del concorso per l'immagine coordinata del Piemonte a Vinitaly, in collaborazione con la Regione e “Artissima”. Sara Enrico ha proposto un'immagine di forte impatto e allo stesso tempo versatile, realizzata con dei pigmenti lavorati direttamente su uno scanner per registrare le variazioni e le movimentazioni della materia al passaggio della luce.

Infine, altri tre espositori locali sono presenti a Sol&Agrifood, la rassegna internazionale dell'agroalimentare di qualità in programma negli stessi giorni di Vinitaly alla fiera di Verona. Partecipano l'azienda agricola Zaccaria Silvio, di Salussola, produttrice di diversi tipi di riso, oltre a due realtà biellesi sempre più affermate fuori dai confini cittadini, nazionali e non solo, Birra Menabrea e Botalla Formaggi.

Tags: vinitaly, aziende biellesi, verona

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • A Gli Orsi arriva Al Bano

    28-02-2017
    La grande musica italiana arriva al centro commerciale Gli Orsi, che si prepara ad accogliere una delle voci più apprezzate e coinvolgenti...
  • Vercellese vince un Oscar

    27-02-2017
    La notte degli Oscar con il suo mitico Red Carpet su cui sfilano le stelle che ci fanno sognare di fronte al grande schermo, ha da sempre qualcosa di magico....
  • L'oroscopo di Paolo Fox per il mese di marzo

    21-02-2017
    Ecco l'oroscopo di Paolo Fox per il mese di marzo. sarà una primavera di riscossa per il Toro e per la Bilancia successi e invidie. ma ecco cosa...

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia