Sono attese 240mila persone

Pullman speciali per il concerto di Vasco Rossi a Modena del 1 luglio

Stampa Home
Articolo pubblicato il 22-06-2017 alle ore 17:04:58.
Pullman speciali per il concerto di Vasco a Modena del 1 luglio 3
Grande attesa per il concerto di Vasco Rossi a Modena

60mila auto attese a fronte di solo 45mila parcheggi per ora individuati. Per chi ha già il biglietto in mano e vuole essere sicuro di raggiungere l’area concerto, l’autobus condiviso si candida ad opzione vincente. Il live di Vasco Rossi, che il 1 luglio festeggerà a Modena Park quarant’anni di carriera, sarà l’evento musicale dell’anno. 240mila le persone attese. La viabilità sarà ridisegnata, e per il casello di Modena nord è allo studio l’ipotesi di chiusura. Una serie di misure necessarie che non renderanno la vita semplice a chi vorrà recarsi a Modena in auto.

L’alternativa proposta da GoGoBus si chiama bus-sharing, una formula che ha visto la startup nel ruolo di pioniera in Europa. Oltre agli autobus per il mare che collegano, durante l’estate, diverse città del nord (tra cui Torino) alla riviera ligure, la startup propone viaggi verso eventi, parchi divertimenti, concerti. Un paio di settimane fa ha portato oltre 350 persone allo show dei Guns’n’Roses ad Imola.

In occasione del concerto di Vasco Rossi i pullman GoGoBus collegheranno con Modena Park ben 22 città italiane di otto regioni. Per quanto riguarda il Piemonte, gli autobus partiranno nella prima mattinata del 1 luglio da via Remotti ad Alessandria, da corso Torino ad Asti e dalla fermata Torino Lingotto nel capoluogo (orari precisi e altre info su www.gogobus.it, dove si acquistano anche i viaggi), con arrivo nei pressi del parco Enzo Ferrari, a pochi minuti a piedi dal luogo del concerto e molto più vicino rispetto a tanti altri luoghi di parcheggio. Il rientro avverrà dopo lo show, con approdo in città all’alba del giorno dopo.

I prezzi partono da 54 euro per chi prenota subito. Tra i vantaggi spicca la condivisione del viaggio con altri fan e la possibilità di fare conoscenze e amicizie lungo il percorso, ma soprattutto la libertà dallo stress del parcheggio all’andata e della guida al ritorno, quando decine di migliaia di automobili si incolonneranno per abbandonare Modena.

«Abbiamo già predisposto 13 autobus, e c’è ancora spazio per prenotare un posto a bordo - afferma Alessandro Zocca, co-fondatore e Ceo di GoGoBus -. Lasciare l’auto a casa permetterà ai fan di Vasco di godersi il concerto senza preoccupazioni, dato che trovare parcheggio sarà molto difficile e, dopo ore di attesa e di musica, doversi rimettere alla guida rischia di essere stancante e pericoloso».

Per maggiori informazioni contattare: Vte Public Relations - Riccardo Schiavo info@vtepublicrelations.com / riccardo.schiavo@vadoetorno.com Mobile: +39 338 39 233 59 / Office: +39 02 55230950 Via Brembo, 27, 20139, Milano

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia