Domani primo consiglio della giunta Ramella

Provincia: una macchina pronta a ripartire

Provincia: una macchina pronta a ripartire. In vista del primo consiglio che si terrà lunedì pomeriggio il neo presidente Emanuele Ramella Pralungo fa il punto della situazione.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02-11-2014 alle ore 00:00:00.
provincia-una-macchina-pronta-a-ripartire-560fda3996fe03.jpg
Provincia: una macchina pronta a ripartire

Provincia: una macchina pronta a ripartire. In vista del primo consiglio  che si terrà lunedì pomeriggio  il neo presidente Emanuele Ramella Pralungo fa il punto della situazione.
Strade, scuole, stipendi dei dipendenti sono i primi temi focali su cui intende lavorare. Ma per risolvere tutti i problemi servono i fondi.
“Chiederò subito al consiglio - spiega Ramella - di autorizzare la presidenza ad intervenire con una richiesta di anticipazione di cassa, passando dai consueti tre dodicesimi a cinque. E’ un atto dovuto: i soldi ci servono per pagare le aziende creditrici e i dipendenti. Ereditiamo un sistema di fallimento che non ha bilancio e dobbiamo avere a disposizione dei liquidi per programmare il futuro».
Intanto si attedono anche i soldi della Regione e dello Stato
Quei crediti purtroppo non sono ancora stati sbloccati. L’amministrazione regionale ci aveva promesso 557 mila euro. Ma ad oggi non ho notizie che quel denaro sia pervenuto alle casse della Provincia, voglio però fidarmi del vicepresidente della giunta regionale, che ha detto che li avrebbe  erogati a breve. Intanto la Regione ha già lavorato per raddoppiare quelle cifre, anche se purtroppo i problemi di bilancio anche per loro non sono indifferenti.
Qual è la situazione per quanto riguarda i dipendenti?
Li ho incontrati nei giorni scorsi e ho parlato loro in modo franco. E’ inutile che ci stiamo a raccontare favolette. Qualcuno di fatto è già stato mandato al comando di altri enti. La provincia deve anche  stringere la cinghia, tutti sono chiamati a farlo. I dipendenti lo sanno. Stanno già rinunciando ai buoni pasto e facendo tutte le restrizioni possibili e immaginabili. Lo stipendio, almeno per ora, mi auguro di riuscire ad assicurarlo a tutti.
E per quanto riguarda i problemi di cui si è tanto parlato nelle ultime settimane? Riscaldamento nelle scuole, manutenzione di strade, gallerie, ...
Anche di questo parlerò lunedì. La situazione è grave. Non possiamo fare voli pindarici, ma mi sento di dire sin d’ora che tutti i servizi saranno garantiti. Riscaldamento, pulizia, viabilità sgombero neve... sono tutti punti importanti, che intendo affrontare uno per uno al meglio. Già ora, la strada che da Biella scende verso Cerrione potrà vedere che i mezzi sono usciti sulle strade a tagliare la foresta amazzonica che si stava creando. Ho parlato nei giorni scorsi con i cantonieri e ho trovato una grossa disponibilità da parte loro. Per quanto riguarda gli studenti non staranno al freddo e le gallerie non verranno chiuse. Uno per volta vedremo di affrontare tutti i problemi e trovare una soluzione ottimale.
E’ presidente da poco: che idea si è fatto in questi primi giorni di incarico?
Credo la provincia sia come una macchia tenuta troppo tempo nel garage. C’è da riassettare il motore, ma è  in grado di svolgere i compiti per cui è stata creata.
Shama Ciocchetti

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia