Preso il ladro dei registratori di cassa

La scorsa notte ha tentato altri due colpi, ma è stato fermato dai carabinieri

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-11-2015 alle ore 19:30:05.
Foto di repertorio
Foto di repertorio

I registratori di cassa sembrano essere la sua passione, una passione che all’alba di oggi gli è costata la denuncia.

 

Nei guai è finito un giovanissimo biellese, Cristian M., 21 anni, indagato per aver tentato di mettere a segno due colpi tra Quaregna e Cossato. Entrambi sono andati male: nel primo caso (al bar Orient Express) l’allarme lo ha messo in fuga, nel secondo (alla macelleria De Ruvo) è riuscito a rubare il contenitore dei soldi del registratore di cassa, ma è stato fermato poco dopo. Si stava già allontanando in sella a una bicicletta (anche questa potrebbe essere rubata, ma l’accertamento è ancora in corso) quando i carabinieri lo hanno intercettato e bloccato per i fatti avvenuti poco prima.

 

Il ragazzo finito nei guai potrebbe essere anche l’autore dei colpi dei giorni scorsi in una pizzeria e un ristorante, avvenuti con le stesse modalità. E’ un’ipotesi che al momento non si può escludere, ma che deve ancora essere verificata dagli inquirenti.

 

Ampio servizio sulla Nuova provincia di Biella, in edicola domani a 1,20 euro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia