Falso allarme in una tabaccheria. Una pizzeria di Biella è stata invece derubata davvero

"Picchia" il distributore di sigarette e fa scattare l'antifurto

L'allarme antifurto della tabaccheria è scattato all'improvviso. Ad avvisare le forze dell'ordine è stata una delle residenti della zona, svegliata dal dispositivo sonoro. La donna ha asserito di aver visto una Fiat 500 allontanarsi in direzione Cavaglià.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17-06-2014 alle ore 00:00:00.
picchia-il-distributore-di-sigarette-e-fa-scattare-lantifurto-560fc6bd51abe3.jpg
Foto di repertorio

L'allarme antifurto della tabaccheria è scattato all'improvviso. Ad avvisare le forze dell'ordine è stata una delle residenti della zona, svegliata dal dispositivo sonoro. La donna ha asserito di aver visto una Fiat 500 allontanarsi in direzione Cavaglià.

Giunti sul posto, a Dorzano, i militari dell’Arma non hanno però trovato segni di forzatura o danneggiamento. Dopo aver visionato le telecamere è stato semplice ricostruire la vicenda: dalle riprese si vede infatti nitidamente un uomo che dopo aver preso a pugni l’erogatore delle sigarette, si è allontanato.

E' invece un furto vero e proprio quello messo a segno in una pizzeria cittadina, dove il titolare è stato derubato da un cliente. E’ successo ieri al Morgana di viale Macallè. A chiamare i carabinieri è stato il proprietario.

In pochi istanti sono giunti sul posto i militari dell’Arma, ai quali l’uomo ha spiegato di essere stato raggirato con un tranello da un uomo che conosceva, ma solo di vista.

Le indagini sono in corso nel tentativo di individuare il ladro-truffatore.

Tags: falso allarme, tabaccheria, furto, pizzeria, biella, dorzano, carabinieri

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia