Una star up per creare sinergia. Si chiama Staydo

Per lo sviluppo del turismo nel Biellese bisogna fare rete

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-09-2017 alle ore 17:30:30.
Per lo sviluppo del turismo nel Biellese bisogna fare rete 2
Per lo sviluppo del turismo nel Biellese bisogna fare rete 2

Da qualche anno a questa parte c’è una sola parola d’ordine nel turismo: sinergia.

Soprattutto per gli operatori privati, sempre più numerosi nel Biellese, diventa fondamentale sviluppare iniziative che permettano di offrire ai turisti un’offerta di grande qualità, che vada oltre le possibilità della singola struttura per costruire esperienze più strutturate e di valore.

Spesso “fare sistema” si rivela un’impresa tutt’altro che semplice ma ancora una volta il web e le nuove tecnologie rappresentano una risorsa preziosa.

 

È su questa convinzione che è sbarcato da qualche mese a BiellaStayDo, un portale che consente ai turisti di creare la propria vacanza a partire dai propri gusti. Una piattaforma per il consumatore che si rivela uno strumento fondamentale per le strutture turistiche di medio-piccole dimensioni.

Tantissime le strutture che oggi collaborano con StayDo, gli istruttori coinvolti e le attività organizzate finora, dallo sport alla musica, dall’artigianato alla cucina, dalla storia al benessere.

L’idea che sta alla base del modello applicato da StayDo è quella di non concentrarsi solo sulla promozione delle destinazioni e dei prodotti turistici ma puntare sull’esperienza. StayDo non è un portale di prenotazioni ma è una risorsa per fare sistema, per consentire alle strutture di entrare in contatto con chi può utilizzarle per organizzare al loro interno delle attività a valore aggiunto.

 

Nata come una scommessa, StayDo è ora una realtà pronta a inserirsi attivamente nel tessuto turistico del territorio, come è già accaduto nel Monferrato dove StayDo è stato scelto come partner tecnico del Consorzio Turistico Sistema Monferrato, promotore del Monferrato European Community of Sport 2017, nonché uno dei tredici consorzi di operatori turistici considerati di rilevanza regionale, ovvero quei consorzi che per rappresentatività territoriale, numero di soci e attività vanno considerati elemento cardine del sistema turistico regionale e interlocutori principali della Regione con le Atl e alla DMO-Piemonte Marketing.

Forte in Piemonte ma destinato a estendersi a tutt’Italia, StayDo è lo strumento che permette anche alle realtà più piccole di incontrarsi, “fare rete”, valorizzare il turismo della propria zona e proporsi come offerta turistica valida e strutturata per chiunque voglia costruire la propria vacanza a partire dai propri interessi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Fabbriche aperte nel Biellese

    05-10-2017
    Affermare l’immagine del Piemonte come luogo della manifattura intelligente, dell’innovazione industriale e del saper fare è l’obiettivo...
  • Sabato via Italia si tinge di rosa

    05-10-2017
    Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, della Proloco di Biella, di Ascom e Confesercenti sabato 7 ottobre via Italia, sarà...
  • Oggi comincia la grande festa del Rione Riva

    05-10-2017
    Il prossimo fine settimana il rione Riva sarà in festa con una serie di appuntamenti per celebrare il patrono San Cassiano. Gli eventi sono organizzati...

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia