Una nuova segnalazione del Movimento Etico Tutela Animali

"Perché tenete gli animali nelle gabbie?"

Il Meta: "Le gabbie dovrebbero essere utilizzate solo per il trasporto, invece quei poveri animali ci rimangono per ore, fino a quando i clienti non arrivano a prenderli". Il consorzio ribatte: "Tutto in regola, confermato anche dal veterinario"

Stampa Home
Articolo pubblicato il 09-07-2015 alle ore 13:08:32.
perche-tenete-gli-animali-nelle-gabbie-560ff06218e723.jpg
Foto di repertorio

"Le gabbie dovrebbero essere utilizzate solo per il trasporto, invece quei poveri animali ci rimangono per ore, fino a quando i clienti non arrivano a prenderli".

A parlare è Valerio Vassallo, volontario del Meta, Movimento Etico Tutela Animali, che accusa il Consorzio agrario di Biella di non garantire un adeguato livello di benessere agli animali da cortile che arrivano il giovedì.

"A seguito di alcune segnalazioni - spiega Vassallo -, abbiamo saputo che il giovedì mattina arrivano oche, anatre, galline e pulcini, che dovrebbero rimanere nelle gabbie solo durante il trasporto. Invece ci restano anche fino alle 15, quando chi li ha prenotati si reca al Consorzio per acquistarli. In queste gabbie, oltretutto, c'è una situazione di sovraffolamento".

Accuse respinte al mittente dal Consorzio, dove oggi gli agenti della polizia municipale hanno effettuato un controllo di routine per verificare che fosse tutto a posto: "Gli animali - spiegano i responsabili - giungono qui regolarmente, con tanto di certificato, e rimangono nelle gabbie solo ed esclusivamente per il tempo necessario alla consegna, nel pomeriggio sono già tutti a destinazione. Queste gabbie, inoltre, sono omologate e aerate. Il veterinario che è stato qui stamattina ha confermato l'assoluta regolarità di tale situazione e delle condizioni in cui sono tenuti gli animal".

Tags: consorzio agrario, meta, Animali, biella

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia