"Perché questo signore usa lo stemma del Comune?"

Interrogazione di Delmastro e Moscarola

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-12-2015 alle ore 08:46:21.
Il biglietto da visita di Es Saket
Il biglietto da visita di Es Saket

"Il signor Mohamed Es Saket, presidente dell'associazione culturale islamica Al Huda di Biella, utilizza del tutto illegittimamente lo stemma del Comune nel proprio biglietto da visita. Perché?".

A chiederlo al sindaco Marco Cavicchioli, attraverso un'apposita interrogazione, sono i consiglieri comunali Andrea Delmastro (Fratelli d'Italia) e Giacomo Moscarola (Lega Nord).

"Questo signora - spiegano - si era candidato nelle liste di Biella in Comune a supporto dell’attuale sindaco, precisando che la candidatura era atto di riconoscimento nei confronti di Cavicchioli che lo aveva “portato a casa dormire con i suoi figli”. I rapporti fra Cavicchioli e il signor Es Saket non interessano in alcun modo la minoranza, ma non appare corretto che, anche confidando su questi rapporti, il signor Es Saket possa utilizzare impropriamente lo stemma comunale".

"E' forse necessario - continuano - ricordare alla attuale amministrazione che lo stemma comunale è il segno distintivo e individualizzante del Comune, non può essere oggetto di privata concessione".

Moscarola e Delmastro chiedono dunque al sindaco di impegnarsi a recuperare e i biglietti da visita e se intenda avanzare, anche solo a titolo simbolico, una richiesta di risarcimento danni "anche per evitare il ripetersi di episodi simili in futuro".

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia