La raccolta è arrivata a 75mila euro

Per salvare la cabinovia soldi perfino da turisti tedeschi

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-01-2017 alle ore 15:00:37.
Per salvare la cabinovia soldi perfino da turisti tedeschi 4
Per salvare la cabinovia soldi perfino da turisti tedeschi 4

La campagna di raccolta fondi restauriAMOlacestovia è giunta alla cifra di 75.000 euro, di cui 50.000 già sul conto corrente dedicato esclusivamente alla campagna mentre altri 25.000 frutto del lavoro di associazioni e gruppi scesi in campo per collaborare attivamente al progetto.
Dopo un avvio molto intenso, la campagna ha subito nei mesi estivi un piccolo arresto mentre, nell'ultimo periodo, l'interesse per il restauro della Cestovia del Monte Camino è tornato a farsi sentire fortemente fra i biellesi e non solo (sono infatti molte le donazioni arrivate fuori dal nostro territorio, ad esempio, da un gruppo di tedeschi amanti della montagna.)
Il rinnovato interesse ha pertanto dato una nuova spinta alla raccolta che, unito alla recente discesa in campo degli Alpini, ha spinto la Fondazione Funivie Oropa a scegliere di non fermare la campagna e proseguire verso la cima. Decisamente sempre più vicina!
Sarà pertanto ancora possibile donare in questi giorni ed entrare così a far parte dei numerosi sostenitori.
«Visto il successo dell'iniziativa, la passione dimostrata dai biellesi, le tante forze scese in campo nell'ultimo periodo - spiega il Presidente Andrea Pollono - non me la sento di fermare la campagna in questo momento. In ragione di ciò abbiamo deciso di dare la possibilità anche ai privati cittadini di continuare a donare. Il prosieguo della campagna era un'esigenza sentita dai gruppi che solo recentemente hanno avuto modo di impegnarsi nella raccolta fondi, non vedo perché consentire solo ad alcuni canali e non a tutti di partecipare ad un progetto così importante per il nostro territorio».
In ogni caso a prescindere dalla somma che verrà raccolta alla fine della campagna, visto il positivo risultato della stessa, l’operazione salvataggio della cabinovia del Monte Camino dovrebbe avere raggiunto il traguardo. Tanto che con l’approvazione del bilancio, l’amministrazione comunale del sindaco Marco Cavicchioli ha stanziato le somme necessarie per portare a compimento l’intero restauro, diventando poi attraverso l’acquisizione della Fondazione stessa, il proprietario degli impianti.
Per quanto riguarda la raccolta fondi da segnalare nelle settimane scorse l’entrata in pista dell’Associazione nazionale alpini.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia