Un gioco a quiz tra i ragazzi di quinta elementare

Parte a Gaglianico il progetto “Libri in pugno”

“Seconda stella a destra e poi dritto fino al cammino, un libro per aiutare i giovani studenti a sognare ancora".

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-02-2015 alle ore 00:00:00.
parte-a-gaglianico-il-progetto-libri-in-pugno-560fe0aedbcf73.jpg
Alcuni dei ragazzi che prenderanno parte al progetto “Libri in pugno”

“Seconda stella a destra e poi dritto fino al cammino, un libro per aiutare i giovani studenti a sognare ancora".

L'assessore di Gaglianico Andrea Amprimo ha così presentato il progetto “Libri in pugno”. Ripercorrendo un noto format televisivo l'amministrazione comunale di Gaglianico, con il supporto della Biblioteca  e la collaborazione delle insegnanti, intende valorizzare la lettura tra i giovani tramite un progetto che si snoderà dai giorni scorsi  fino alla fine dell'anno scolastico.

Le due classi quinte della scuola elementare saranno chiamate, alla festa di fine anno scolastico, a sfidarsi in giochi, quiz e prove pratiche legate al libro Peter Pan che leggeranno nel corso dell'anno scolastico insieme alle loro maestre. I libri sono  stati forniti dall'amministrazione comunale e saranno lo strumento principe di tutto il progetto.

La curiosità tra i giovani studenti è stata solletica e ed è grande l'interesse dimostrato di poter giocare e competere con un libro.

E' proprio questo che gli amministratori insieme alle insegnanti e ai responsabili della biblioteca vogliono trasmettere ai ragazzi:  «I libri sono un utile strumento non solo di lettura, ma anche per sognare, farsi coinvolgere, giocare e interagire con i compagni e gli adulti  - spiega Amprimo -, e quale miglior racconto se non Peter Pan poteva guidare i nostri ragazzi in questo percorso? E allora Libri in Pugno e vinca il migliore.

Tags: libri in pugno, Gaglianico, scuole, quinta elementare, andrea amprino assessore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia