La tragedia è avvenuta questa notte alla Sasil di Brusnengo

Operaio muore per le esalazioni di acido solfidrico

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-10-2016 alle ore 09:25:09.
Operaio muore per le esalazioni di acido solfidrico 6
I vigili del fuoco al lavoro nella fabbrica dove è avvenuta la tragedia

Tragedia in fabbrica. Un operaio della ditta Sasil di Brusnengo è morto questa notte per esalazioni di acido solfidrico. La vittima, Roberto Rosetta, aveva 58 anni ed era residente a Brusnengo. Lascia la moglie e un figlio.

L'allarme è scattato verso le 4,30. Lo sventurato stava facendo un'ispezione su un impianto quando è stato investito da esalazioni di gas tossico. Sono stati gli stessi operai della ditta a recuperare il corpo ormai privo di vita dell'uomo.

I vigili del fuoco del comando di Biella sono giunti sul posto con il furgone NBCR e hanno proceduto al rilevamento della sostanza in un tunnel posto al di sotto del depuratore dei fanghi di risulta del lavaggio del vetro proveniente da raccolta differenziata.  Il personale specializzato ha riscontrato la presenza acido solfidrico, sostanza proveniente dalla decomposizione di sostanze organiche e tipicamente presente nei fanghi di depurazione. Campioni di fanghi ed aria sono stati consegnati allo SPRESAL per i controlli del caso. 

I vigili del fuoco, dopo avere intercettato una valvola di deflusso di tali fanghi per interromperne la fuoriuscita, hann provvedutoa transennare la zona fino a dove gli strumenti non rilevavano la presenza di detta sostanza.

Nelle prime ore di questa mattina tutte le persone che hanno soccorso la vittima sono state ricoverate all'ospedale di Biella a titolo precauzionale. Saranno tenute sotto osservazione fino a oggi pomeriggio.

La Sasil, nata nel 1975, si trova in Strada del Dosso e produce sabbie  silicee per l'industria del vetro, della ceramica e dei sanitari.

 

 

Tags: morto brusnengo,operaio muore fabbrica,sasil brusnengo

Attualità

Cronaca

  • Spari vicino alle case

    19-10-2017
    “Sento gli spari dei cacciatori, sono vicino alle case”. La segnalazione è arrivata nella giornata di ieri da Lessona. Sul posto, per...
  • Un biellese poco raccomandabile

    19-10-2017
    Foglio di via obbligatorio per un biellese fermato nei giorni scorsi nel Milanese in una zona poco raccomandabile. Si tratta di un 25enne, controllato...
  • Aggredita e malmenata dalla vicina

    19-10-2017
    “Appena uscita di casa, sono stata aggredita e malmenata dalla vicina”. È stata una donna residente a Gaglianico a contattare il 112...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

  • Fabbriche aperte nel Biellese

    05-10-2017
    Affermare l’immagine del Piemonte come luogo della manifattura intelligente, dell’innovazione industriale e del saper fare è l’obiettivo...
  • Sabato via Italia si tinge di rosa

    05-10-2017
    Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale, della Proloco di Biella, di Ascom e Confesercenti sabato 7 ottobre via Italia, sarà...
  • Oggi comincia la grande festa del Rione Riva

    05-10-2017
    Il prossimo fine settimana il rione Riva sarà in festa con una serie di appuntamenti per celebrare il patrono San Cassiano. Gli eventi sono organizzati...

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia