Protagoniste le associazioni di volontariato

Oggi si festeggia L'AltroNatale

Appuntamento solidale in centro città

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-12-2015 alle ore 08:58:39.
Oggi si festeggia L'AltroNatale 3
L'appuntamento è sotto i portici di Palazzo Oropa

L’associazione Amici Biellesi Famiglie Senza Frontiere  contando sulla collaborazione del Centro Territoriale per il Volontariato di Biella, si fa promotrice della manifestazione ”L’altroNatale 2015 – per un Natale di tutti…regala la solidarietà”, che si terrà oggi sotto i portici del Comune di Biella. La partecipazione è riservata alle associazioni di volontariato e di promozione sociale senza fini di lucro. L’evento si avvale del Patrocinio della Città di Biella. La manifestazione  “L’altroNatale…” è divenuta un appuntamento solidale per tutte le associazioni di volontariato.  Lo scopo è quello di incontrarsi, scambiarsi idee e progetti, proporre regali equi,  ma soprattutto,  sollecitando l’attenzione  dei cittadini biellesi, mettere in  vetrina gli oggetti creati da persone in difficoltà con l’aiuto della solidarietà concreta di tanti volontari.   

Si potrà sostenere chi è meno fortunato, chi non riceverà un regalo e non sorriderà neanche in occasione del Natale con il sostegno a distanza, commercio equo solidale, cooperazione internazionale, cooperazione sociale, finanza etica e volontariato sociale.

Sono 24 le associazioni che hanno accordato la loro presenza. In prima fila l’associazione Amici Biellesi Famiglie senza Frontiere Onlus che esporrà oggettistica varia, indiana e spezie; l’associazione Papa Giovanni XXIII con manufatti, oggettistica eseguita nel laboratorio artistico da persone ospiti di comunità; l’associazione Oltre le frontiere Anolf con creazioni autoprodotte di fiori secchi ed altri materiali; L’associazione Amici di Valerio onlus che merrerà in vendita oggetti natalizi per finanziare la ricerca sulla Barriera ematoencefalica ospedale Meyer di Firenze; L’associazione di Gesù buon pastore con prodotti alimentari, artiguianali, regalini di Natale, sorprese per bimbi; Amnesty internationale con Pastiglie Leone, magliette e candele Amnesty e gadget vari; L’associazione genitori di disabili Ama con torte e oggetti regalo; l’associazione italiana assistenza Spastici; l’associazione La rete che ricercherà nuovi volontari, promuoverà attività e proporrà gadret; il Gruppo volontari di protezione civile di Costanzana con manufatti, decoupage; Cattozzi Ottorino di Pettinengo che proporrà oggettistica varia, natalizia e dolci; Il centro missionario diocesano con oggetti provenienti dalle missioni e lavoretti natalizi; la chiesa evangelica valdese; la Comunità biellese aiuti umanitari con articoli di artigianato africano e prodotti preparati dai volontari e distribuzione di vin brulè. Legambiente che promuoverà le attività dell’associazione; Mani aperte Kamasa onlus con manufatti delle donne dell’altopiano boliviano; Nomafie Biella che si oppuperà di diffondere la cultura della legalità; Piccolo Fiore di Sagliano con lavoretti di biancheria e cucito e ricamo a mano; Raprakash Biella con marmellate, biscotti e oggetti indianio; Wwf biellese con un pacco regalo; Emergency che raccoglierà donazioni per l’ospedale “salam” in Sudan; Acli che diffonderà informazioni e documentazioni cartacee su iniziative contro la povertà; Associazione Amis che venderà oggetti preparati dai volontari  anche con stoffe provenienti dal Congo e infine Pacefuturo che promuoverà le proprie attività.

Tags: altronatale

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia