L'ultimo saluto è fissato per le 15.30 nella chiesa di San Giorgio

Oggi a Coggiola lutto cittadino per il funerale di Federico Chiarelli

Sarà lutto cittadino oggi a Coggiola per la morte di Federico Chiarelli, il 19enne investito domenica scorsa alle prime luci dell'alba.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 18-10-2014 alle ore 00:00:00.
oggi-a-coggiola-lutto-cittadino-per-il-funerale-di-federico-chiarelli-560fd452c7aab3.jpg
Un'immagine sorridente di Federico Chiarelli

Sarà lutto cittadino oggi a Coggiola per la morte di Federico Chiarelli, il 19enne investito domenica scorsa alle prime luci dell'alba, si presume da un'auto condotta da un amico con il quale aveva iniziato la serata.

Il funerale è fissato oggi per le 15.30 nella chiesa di San Giorgio, a pochi metri dall'incidente. Il Comune ha proclamato il lutto cittadino  la cui durata si estenderà all'intero arco di tempo in cui avranno luogo i funerali del giovane. In tale circostanza gli esercizi commerciali abbasseranno le saracinesche in segno di lutto.

Inoltre nell'ordinanza il Comune invita le Insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado ad utilizzare l'ultima ora di lezione per sensibilizzare gli studenti alla tematica della pericolosità della circolazione stradale e dei comportamenti etici necessari per la conduzione dei veicoli.Le bandiere negli edifici pubblici saranno esposte a mezz'asta o listate a lutto.

Intanto all'ospedale di Borgosesia è stata effettuata l'autopsia sul corpo. Da un primo esame sembra che al momento dell'urto il giovane studente dell'alberghiero si trovasse in posizione accovacciata e non in piedi. Intanto rimane una sola persona accusata di omicidio colposo e omissione di soccorso, ovvero Andrea Alciato che è stato arrestato già nel pomeriggio domenica.

Tags: federico chiarelli, funerale, lutto cittadino, coggiola

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia