La viabilità a servizio del presidio sanitario dovrà essere completata entro il 28 ottobre

Nuovo ospedale, strade pronte per fine mese

L'assessorato ai lavori pubblici sta tracciando un'agenda di interventi che nei prossimi mesi interesserà, a rotazione, numerose vie di Biella.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 01-10-2014 alle ore 00:00:00.
nuovo-ospedale-strade-pronte-per-fine-mese-560fd344b52bd3.jpg
L'assessore Valeria Varnero

L'assessorato ai lavori pubblici sta tracciando un'agenda di interventi che nei prossimi mesi interesserà, a rotazione, numerose vie di Biella, con una particolarità: alcuni lavori saranno rimandati all'inizio del 2015 per dare tempo a chi ha impianti e tubature sotto il manto stradale di compiere eventuali restauri prima che sia steso l'asfalto nuovo o riposizionati i cubetti.

«Abbiamo chiesto a Cordar, Enel, Telecom, Fastweb e a tutti coloro che hanno i loro impianti sotto la superficie della strada - spiega l’assessore Valeria Varnero - di verificare eventuali  necessità operative. In questo modo potremo muoverci con la certezza di non dover dare permessi per rompere un manto stradale appena risistemato».
«La prassi non è nuova per il Comune di Biella - prosegue Varnero - ma a maggior ragione, in tempi di attenzione ai

bilanci, vogliamo che i soldi pubblici siano spesi per manutenzioni più durature possibili».

Il calendario dei lavori prevede alcune opere certe: tecnici e operai sono già al lavoro in questi giorni al Villaggio La Marmora (in via Salussola e in via Donato) e nella zona del nuovo ospedale. Qui la viabilità a servizio del presidio sanitario dovrà essere completata entro il 28 ottobre. Ogni ritardo comporterà penali per l'impresa appaltatrice.

Intorno alla metà di ottobre partiranno i lavori della posa di un tratto di fognatura per la raccolta delle acque meteoriche che interesserà i tratti stradali di via Aldo Moro - via Delleani - via Tripoli compresa la rotatoria di via Lamarmora. E la giunta di lunedì 29 settembre ha approvato il progetto esecutivo che riguarda la manutenzione dei guard rail e la raccolta delle acque superficiali nelle zone di Favaro, Barazzetto e Vandorno.

Tags: valeria varnero, lavori pubblici, biella, strade per il nuovo ospedale

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia