La polizia ormai da qualche mese ha intensificato la propria presenza nei luoghi più frequentati

Nuovi pattugliamenti speciali per garantire una movida "tranquilla"

Si avvicina il sabato sera e la polizia è pronta ad affrontare una nuova serata in prima linea nei quartieri caldi della movida.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19-07-2014 alle ore 00:00:00.
nuovi-pattugliamenti-speciali-per-garantire-una-movida-tranquilla-560fcad88a8c13.jpg
Il questore di Biella Salvatore Arena

Si avvicina il sabato sera e la polizia è pronta ad affrontare una nuova serata in prima linea nelle zone calde della movida.

Ormai da diverse settimane, infatti, le forze dell'ordine hanno intensificato controlli e pattugliamenti per garantire la sicurezza ed un pronto intervento in caso di necessità nei quartieri maggiormente frequentati, in particolare in  Riva, che ospitando numerosi locali diventa una delle zone più frequentate nelle serate del fine settimana.

La presenza delle forze dell'ordine è stata ulteriormente aumentata in seguito ad alcuni spiacevoli episodi di violenza e alla conseguente mobilitazione di tantissimi giovani biellesi, che hanno chiesto maggiori tutele.

Il particolare riguardo riservato al centro città nel weekend, però, non si ripercuote sugli altri rioni cittadini. A dimostrare ciò è ad esempio il tempestivo intervento di Squadra mobile e Volanti nel tardo pomeriggio di ieri, quando al Villaggio Lamarmora si è verificato un accoltellamento. Gli agenti sono arrivati sul posto nel giro di pochissimo e hanno arrestato il presunto responsabile.

Tags: polizia, biella, movida, sicurezza, weekend

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia