Protagonista una volontaria della Croce Rossa

Non scrive nulla su Facebook per un mese. La danno per morta

Stampa Home
Articolo pubblicato il 15-09-2017 alle ore 09:51:55.
Non scrive nulla su Facebook per un mese. La danno per morta 4
Non scrive nulla su Facebook per un mese. La danno per morta 4

Per un mese non ha scritto nulla sul suo profilo Facebook, né ha risposto a messaggi. Finché ha scoperto che in paese ormai si era sparsa la voce che fosse morta. La curiosa vicenda è accaduta a Casalborgone, centro del Torinese. Anna Rosa Ruffo, volontaria in Croce Rossa, si era scollegata dalla tecnologia per settimane. A un certo punto, mentre era ancora in ferie in Trentino, viene raggiunta telefonicamente dal padrone di casa: «Anna, qui ti danno per morta...»

 

Era accaduto che un amico di Facebook aveva scritto, per fare una battuta “Ma sarà mica morta?” e il passaparola ha fatto il resto. Ma la "defunta" l'ha presa bene: «Questa esperienza “ultraterrena”, a parte avermi allungato la vita, mi ha fatto vedere quante persone mi vogliono davvero bene...»

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia