La Polizia di Stato mette in guardia i cittadini sulla truffa che gira sugli smartphone

Non rispondete a quel sondaggio su WhatsApp

Stampa Home
Articolo pubblicato il 06-09-2016 alle ore 11:42:27.
Non rispondete a quel sondaggio su WhatsApp 3
Non rispondete a quel sondaggio su WhatsApp 3

“Partecipa al nostro sondaggio da 1 minuto per vincere un buono Ikea da 500 euro”. L’invito a rispondere su WhatsApp a quattro semplici domande sfidando la sorte per vincere 150 buoni da 500 euro l’uno da spendere nella famosissima catena d'arredamento svedese, è allettante. In realtà però si tratta di una truffa.

Lo segnala la Polizia di Stato, che spiega nella sua pagina Facebook: “Come già in passato per altri casi (ha fatto scuola quello di Zara) si sono messe in moto le classiche catene di Sant’Antonio: amici e parenti certi di fare l’affare del secolo si prodigano nel condividere il nuovo concorso dello store che dietro la compilazioni di un brevissimo sondaggio di un minuto, promette ‘quasi’ l’impossibile”.

Massima attenzione, quindi: Ikea non sta promuovendo alcuna iniziativa promozionale. “Semmai, la scusa del breve sondaggio su citato, altro non è che una vero e proprio tentativo di truffa o meglio ‘phishing’ se vogliamo usare il termine tecnico dell’operazione, ormai noto ai più”, conclude la Polizia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia