Dopo l'esonero, Roberto Sigolo interviene per fare chiarezza

«Non ho mai detto "caccerei l'allenatore"»

La notizia dell'esonero di Roberto Sigolo ha fatto parecchio discutere nel mondo calcistico biellese. Forse anche per porre fine alle polemiche, l'ex allenatore del Ponderano ha deciso di intervenire personalmente.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04-02-2015 alle ore 00:00:00.
non-ho-mai-detto-caccerei-lallenatore-560fe0e5d19a43.jpg
Roberto Sigolo

La notizia dell'esonero di Roberto Sigolo ha fatto parecchio discutere nel mondo calcistico biellese. Forse anche per porre fine alle polemiche, l'ex allenatore del Ponderano ha deciso di intervenire personalmente.

«Vorrei solo fare chiarezza sul mio esonero - spiega -. Domenica a due testate giornalistiche ho rilasciato un'intervista nel dopo gara e ribadisco che ho detto questo: "Se fossi io il presidente di una squadra, mi presenterei nello spogliatoio e prenderei a pedate nel sedere allenatore e giocatori"».

Dunque Sigolo non ha mai invitato la società a dargli il "ben servito". «Per chi crede che io abbia detto "caccerei l'allenatore" - chiarisce -, a caldo magari la mia frase è stata fraintesa. Ma non è mai stata mia intenzione di mollare o farmi esonerare».

Lunedi sera, invece, l'esonero è arrivato davvero, durante una telefonata del direttore sportivo.

«A detta loro - conclude Sigolo ,- per le ultime prestazioni... E va bene, fa parte del gioco. Sono molto deluso e amareggiato, ma sereno per quanto fatto e lasciato al Ponderano. Ringrazio i ragazzi e auguro a loro di raggiungere l'obbiettivo che avrei voluto tanto anch'io con loro. Non voglio fare polemica ed esco a testa alta, fiducioso di poter allenare al più presto e più forte di prima».

Tags: Ponderano, calcio, esonero, roberto sigolo, esonerato roberto sigolo, polemica

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia