Michele Mosca, segretario della Lega, attacca di nuovo la giunta

"Nessuno vuole ospitare un migrante a casa propria?"

Nella giornata di sabato prossimo i militanti di Lega Nord effettueranno un volantinaggio porta a porta nel quartiere Centro che ospita il nosocomio cittadino.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 05-11-2014 alle ore 00:00:00.
nessuno-vuole-ospitare-un-migrante-a-casa-propria-560fda6aa14323.jpg
Michele Mosca, segretario provinciale della Lega Nord

Riceviamo e pubblichiamo.

Nella giornata di sabato prossimo i militanti di Lega Nord effettueranno un volantinaggio porta a porta nel quartiere Centro che ospita il nosocomio cittadino.

Avevamo annunciato questa iniziativa nel corso della conferenza stampa in cui abbiamo espresso la nostra posizione circa l’operazione messa in campo dal sindaco Cavicchioli e sabato ribadiremo con forza, parlando direttamente ai cittadini biellesi, la nostra contrarietà a trasformare il vecchio ospedale in un centro di accoglienza per clandestini.

Dalle pagine della stampa locale ho chiesto alla giunta di Biella di istituire il registro delle persone che vogliono ospitare gratuitamente i migranti a casa loro creando parallelamente un fondo in cui far confluire il denaro pubblico risparmiato in modo da poterlo destinare successivamente ai biellesi in difficoltà a causa della crisi, ma a distanza di due settimane non ho avuto risposta da nessuno. Questo evidenzia la doppia morale che contraddistingue la sinistra, a parole sono sempre i primi, quando si tratta di passare ai fatti spariscono.

Sarebbe stato un bel gesto se i componenti la giunta e i consiglieri del PD avessero dato la disponibilità ad ospitare almeno un migrante a casa loro, invece meglio riempire l’ospedale creando un precedente che in breve tempo rischierà di far arrivare a Biella centinaia di persone disperate, senza un lavoro e un soldo, mettendo a rischio la sicurezza dei biellesi e degradando un intero quartiere sottoponendolo al pericolo di spaccio e infiltrazioni malavitose pronte a reclutare manodopera disperata.

Lega Nord dice no a questo tipo di politica distruttiva e pericolosa per la nostra società, sabato dalle 9.30 e per tutto il giorno, squadre di militanti gireranno il quartiere a piedi distribuendo volantini che sensibilizzano i cittadini su quello che vuole fare il sindaco e su quali saranno le ricadute sul territorio.

Michele Mosca
Segretario Provinciale Lega Nord

Tags: Michele Mosca, Lega Nord, biella, mi centro d`accoglienza, volantinaggio

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia