Nessun perdono per Sperotto: rescisso il contratto

Dopo quasi un mese e mezzo di tira e molla

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-12-2015 alle ore 16:25:52.
Sperotto e mister Capuano
Sperotto e mister Capuano

Nessun perdono. Niente ritorno in rosa. Ma rescissione consensuale del contratto.

La telenovela che ha contrapposto il calciatore biellese Nicolò Sperotto e il tecnico dell'Arezzo Ezio Capuano è giunta alla fine. Ed è stata una piccola vittoria del tecnico. Il giocatore, classe 1992 e di proprietà del Carpi, infatti non vestirà più la maglia del club amaranto, proprio come aveva chiesto il vulcanico allenatore campano.

Dopo quasi un mese e mezzo di tira e molla e dichiarazioni al vetriolo, il laterale e la società amaranto hanno trovato un accordo lo scorso venerdì 20 novembre. Ognuno per la sua strada.

L'episodio che ha portato alla rottura tra Sperotto e l’Arezzo è noto. Tutto nasce dopo un’amichevole persa dai toscani, che militano nel girone B di Lega Pro, contro i dilettanti del Lucignano, compagine di Promozione. Il ko provoca negli spogliatoi la dura reazione di mister Capuano nei confronti della squadra (“Siete delle m…e umane, vi squarto. Se perdete con la Carrarese ne metto dieci fuori. Indegni.”). Sperotto registra tutto con il suo smartphone e l'audio fa il giro del webm diventando virale in pochissimo tempo. “Una stupidata”, che è costata il posto all'ex promessa del settore giovanile del Torino.

Attualità

  • Accoglienza calorosa per Matteo Salvini

    27-03-2017
    Piazza Santa Marta e via Italia gremite di gente per il comizio di Matteo Salvini. Il leader della lega sta parlando proprio in questi minuti. Al termine...
  • Tornano le uova di Pasqua Ail

    27-03-2017
    Torna il tradizionale appuntamento promosso dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma. Nei giorni di venerdì 31,...
  • Sequestrati rifiuti pericolosi

    27-03-2017
    I carabinieri di Bioglio hanno sequestrato in un magazzino di Piatto, frazione Barazzetta un ingente quantitativo  di rifiuti pericolosi. Ben 55 tonnellate...

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia