Non avendo forse altri posti dove andare, stavano trascorrendo la notte in un parcheggio

Nel furgone sospetto dormivano tre persone

A causa dei numerosi furti registrati negli ultimi mesi, continuano ad aumentare anche le segnalazioni di veicoli sospetti. Questa volta a dare nell'occhio è stato un furgone bianco parcheggiato in piena notte nel piazzale esterno al Museo del Territorio,

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20-07-2014 alle ore 00:00:00.
nel-furgone-sospetto-dormivano-tre-persone-560fcb81505543.jpg
I tre sono stati "svegliati" dai carabinieri (foto d'archivio)

A causa dei numerosi furti registrati negli ultimi mesi, continuano ad aumentare anche le segnalazioni di veicoli sospetti che si aggirano per il Biellese.

Questa volta a dare nell'occhio è stato un furgone bianco parcheggiato in piena notte nel piazzale esterno al Museo del Territorio, a Biella.

Sul posto è stata quindi inviata una pattuglia di carabinieri per controllare cosa stesse succedendo.

A bordo del mezzo effettivamente c'erano tre volti già noti alle forze dell'ordine, due uomini e una donna di 39, 42 e 45 anni. I tre, però, non stava facendo nulla di particolarmente grave. Semplicemente, non avendo forse un altro posto dove andare a dormire, avevano deciso di fermarsi nel posteggio poco frequentato per trascorrere la notte.

Tags: furgone sospetto, tre persone dormono nel parcheggio, biella, Museo del Territorio, carabinieri

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia