Un successo l'appuntamento del 16 agosto

Neanche l’esodo di Ferragosto frena la notte bianca del Ciac

Nonostante fosse il 16 di agosto, data in cui si rischiava il deserto causa esodo di Ferragosto, e nonostante la temperatura fosse a dir poco freschina, sabato scorso la Notte Bianca a Cossato è stata un successo.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-08-2014 alle ore 00:00:00.
neanche-lesodo-di-ferragosto-frena-la-notte-bianca-del-ciac-560fcef1ae38c3.jpg
Neanche l’esodo di Ferragosto frena la notte bianca del Ciac

Nonostante fosse il 16 di Agosto, data in cui si rischiava il deserto causa esodo di Ferragosto, e nonostante la temperatura fosse a dir poco freschina (ma quando mai  in questa tramenda estate non lo è stata?), sabato scorso la Notte Bianca a Cossato è stata un successo. Già al mattino le bancarelle della Fiera di San Rocco, complice il bel tempo, avevano registrato un pienone inaspettato.

La sera la partecipazione è stata altrettanto entusiasta, le strade gremite soprattutto dalle 21.30 alle 24.

«Per far capire qual è stata la risposta, basti dire che alle 21.15 la Pro Loco aveva già finito il pesce – commenta Mario Novella, presidente del Ciac, il Comitato locale dei commercianti e degli artigiani che organizza l’iniziativa – Nonostante non avessimo fatto troppa pubblicità, l’affluenza è stata superiore alla precedente notte bianca del 26 luglio».

In tantissimi si sono seduti a tavola direttamente in strada per cenare in compagnia e in un’ambientazione che viene solo una volta all’anno. I bar pieni, le strade affollate, le postazioni musicali circondate da gente in ascolto e pronta a lanciarsi in allegre danze: con tanta vita a fare da sfondo, anche per i commercianti la serata è andata bene, almeno per chi ha fatto il sacrificio di tenere aperto.

Novella stima che solo il 20% dei negozi abbia resistito alla tentazione del ponte. Mentre tira le somme il presidente del Ciac anticipa grandi progetti per il futuro: «La gente era così contenta che qualcuno ci ha chiesto di fare una notte bianca al mese, ma la cosa avrebbe costi proibitivi. L’intenzione per il prossimo anno è di creare una grande festa del paese, che duri tutto il 15 e il 16 di agosto, organizzata dalla Pro Loco con la collaborazione ovviamente del Ciac».

Gaia Quaglio

Tags: ciac, notte bianca, cossato, ferragosto

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia