Natale nel cuore di Biella: ecco le proposte per questo primo weekend

Un programma ricco e intenso

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-12-2016 alle ore 09:15:43.
Gli gnomi della lana
Gli gnomi della lana

Sarà subito ricco e intenso il programma del primo fine settimana di Natale nel cuore di Biella, la rassegna di manifestazioni coordinata da Comune e Atl che raccoglie i contributi di Ascom, Confesercenti e Pro Loco.

Il centro degli eventi, a partire da sabato 3, è piazza Duomo: qui apriranno pressoché in contemporanea il villaggio degli Gnomi della Lana, grandi protagonisti anche del periodo festivo 2016/2017, e il luna park. Il primo è un mercatino con i commercianti di città e dintorni che offriranno i loro prodotti nelle casette di legno collocate attorno alla statua del Mosé: si troveranno prodotti enogastronomici e di artigianato, fino all'oggettistica natalizia. Nella zona Nord della piazza si sono già installate giostre e attrazioni, collocate là dove avevano già trovato spazio nel 2014. Accade lo stesso in piazza Monsignor Rossi: qui, all'ombra del Battistero, è installata la pista di pattinaggio del Biella Ice Park, che spera di ripetere il successo delle due stagioni precedenti. Il villaggio degli Gnomi della Lana sarà aperto dalle 10 alle 19, la pista di pattinaggio (5 euro per chi ha più di 14 anni, 4 euro per i nati tra il 2002 e il 2008, gratis per i nati dal 2009 in poi se accompagnati da un adulto) dalle 10 alle 12,30, dalle 14,30 alle 19 e dalle 20,30 alle 24. Alle 17 l'appuntamento speciale è sotto l'albero di Natale di Confesercenti, per l'accensione delle luci. A due passi da piazza Duomo, in via Battistero, ci sarà una delle novità dell'anno, la snow ball, ovvero la palla di Natale gigante della Pro Loco, che si trasforma in scenario perfetto per le foto ricordo, aperta dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 19,30. Le altre piazze del primo giorno di Natale nel cuore di Biella sono piazza Santa Marta, che ospita il mercatino degli hobbysti dalle 10 alle 18, e piazza Fiume dove a partire dalle 15,30 sono in programma un laboratorio per bambini per creare decorazioni natalizie con lana e feltro e l'esibizione degli allievi della scuola di danza Intrecci d'arte.

Domenica 4 il villaggio degli Gnomi della Lana riapre alle 10 così come la snow ball e la pista di pattinaggio. Alle 16,30 in piazza Duomo si esibirà il coro delle voci bianche della parrocchia della Speranza di Cossato. Piazza Fiume ospiterà dalle 15,30 un secondo laboratorio con lana e feltro, dal titolo Rose di Natale. Ma c'è anche spazio per l'arte al Museo del Territorio con la visita guidata accompagnata dalla musica classica MusicArte, a partire dalle 16 (prenotazione obbligatoria allo 015.8497380). E a palazzo Boglietti la Cna organizza la rassegna dedicata ad arte, artigianato e benessere “Manif@attura”. Dalle 8,30 poi torna anche il mercato in centro, con le bancarelle tra via La Marmora e piazza Vittorio Veneto.

Il mezzo di trasporto ideale per spostarsi tra un'attrazione e l'altra è il trenino degli Gnomi della Lana: percorrerà il centro storico ad anello, accogliendo i passeggeri in cambio di un euro se sono adulti e gratis se hanno meno di 14 anni. Il capolinea è in piazza Santa Marta, con fermate in piazza Duomo, piazza Fiume e piazza San Giovanni Bosco in Riva.

Domenica la zona a traffico limitato sarà ridotta a quella permanente in via Italia e nelle strade limitrofe, con ingresso consentito nelle altre zone (ad esempio via Garibaldi o i tratti di via Gramsci e via XX Settembre più vicini a via Pietro Micca e via Repubblica) dove normalmente la domenica il transito è proibito. Allo stesso modo di domenica la sosta è gratuita anche nelle zone blu.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia