Stroncata da complicazioni successive a un intervento a una valvola cardiaca

Muore giovane donna di 33 anni

Ieri la tragedia nella clinica San Gaudenzio di Novara, vani tutti gli sforzi dei medici.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19-07-2015 alle ore 08:42:09.
muore-giovane-donna-di-33-anni-560ff0c83f91f3.jpg
Una recente immagine, felice, di Deborah Zampieri

Morire a 33 anni è un’ingiustizia. Sempre e comunque. Ma il destino, beffardo, ha colpito ancora una volta. Ieri si è infatti consumata l’ennesima tragedia che ha colpito il Biellese in questi ultimi, drammatici giorni di piena estate.

E’ morta Deborah Zampieri, giovane donna (33 anni appena, appunto) che abitava a Donato e che era ricoverata alla clinica San Gaudenzio di Novara da giovedì scorso in quanto si era sottoposto a un intervento chirurgico di ricostruzione di una valvola cardiaca.

Una improvvisa quando fatale complicazione, con tutta probabilità legata alla coagulazione del sangue, ha portato a un veloce peggioramento delle sue condizioni di salute. Il personale medico della struttura novarese si è prodigato per cercare di salvarle la vita, un’equipe di otto medici ha tentato il tutto per tutto per provare a stabilizzarle, tanto da arrivare a praticarle qualcosa come 46 trasfusioni. Ma purtroppo ogni sforzo è stato vano: la ragazza non ce l’ha fatta ed è morta.

Viveva come detto a Donato Deborah Zampieri, ma era conosciuto in tutto il Biellese, allegra e solare, aveva tanti amici tra Pralungo e Tollegno, paese nel quale aveva recentemente vinto un torneo di calciobalilla, disciplina nella quale eccelleva. Negli ultimi tempi lavorava come badante.

Ad oggi non è ancora stata fissata la data del funerale.

Tags: deborah zampieri, morta, 33 anni, clinica san gaudenzio novara, intervento cuore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia