La vittima è Donatella Borgato, 47 anni, di Santhià

Muore dopo l'operazione per "rimpicciolire" lo stomaco

Il sogno di sconfiggere l'obesità si è trasformato in un incubo per una donna di Santhià. E' morta martedì Donatella Borgato, 47enne residente a Santhià, che si era sottoposta all'intervento per "rimpicciolire" lo stomaco

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-06-2014 alle ore 00:00:00.
muore-dopo-loperazione-per-rimpicciolire-lo-stomaco-560fc9602cbb83.jpg
Donatella Borgato insieme al marito Roberto

Il sogno di sconfiggere l'obesità si è trasformato in un incubo per una donna di Santhià. E' morta martedì Donatella Borgato, 47enne residente a Santhià, che si era sottoposta all'intervento per "rimpicciolire" lo stomaco, l'operazione tecnicamente nota come "sleeve gastrectromy laparoscopica". Pesava circa 130 chili e con il "bendaggio" sperava finalmente di poterne perdere diversi.

Le complicazioni non sono sorte mentre si trovava sotto i ferri, ma nella fase post-operatoria. Per cinque giorni è sembrato che tutto stesse procedendo normalmente, poi, nel pomeriggio del 22 giugno, sono iniziati i primi problemi.

Dopo essersi aggravata, Donatella Borgato si è spenta nel reparto di Rianimazione, gettando nello sconforto e nel dolore il marito Roberto e i tanti amici che sono rimasti sconvolti. Le cause del decesso sono in fase di accertamento.

Tags: donatella borgato, morta dopo l`operazione, santhià

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia