Il presidente Angelico: «In questa società ha investito sempre grande passione e soprattutto tanti soldi»

Montoro sbotta: «Addio Pallacanestro Biella»

Il vicepresidente svela sui social l’intenzione di mollare: «Stufo di essere attaccato e insultato. Ora basta»

Stampa Home
Articolo pubblicato il 30-12-2015 alle ore 09:51:14.
Montoro sbotta: «Addio Pallacanestro Biella» 4
Un primo piano di Francesco Montoro

“Non parlerò più di Pallacanestro Biella, non frequenterò più i cda. Non commenterò più, ogni mattone perso è perso. E senza i mattoni le case non si fanno”.

Queste le parole scritte nella tarda serata di lunedì su facebook da Francesco Montoro, un post completato poi da una immagine che reca la scritta “Non torno sui miei passi... Chi sceglie di perdermi mi ha perso!”. Ovvio il riferimento a Pallacanestro Biella, della quale il numero uno del Gruppo Eurotrend è vicepresidente.

L'indomani Montoro non ha voglia di parlare, è arrabbiato e del resto nei giorni scorsi non aveva di certo fatto mistero del suo stato d'animo, affidando - come è spesso solito fare - i propri pensieri al popolare social network. Ma una cosa è certa: ha le idee senza dubbio assolutamente chiare.

«La mia storia con Pallacanestro Biella è finita, basta - afferma lui stesso -. Del resto tutte le storie belle sono destinate a finire. In questi ultimi giorni sono state scritte cose assolutamente non vere (chiaro il riferimento alla frase pubblicata domenica su un organo di informazione nel quale veniva citato come “difensore civico” di capitan Luca Infante, ndr). Troppe volte sono stato attaccato ingiustamente, io sono una persona onesta, come ho avuto modo di dimostrare denunciando un tentativo di corruzione, non sono attaccato solo al denaro e pertanto mi sono stufato di venire criticato o, peggio ancora, insultato».

Ulteriori dettagli su La Nuova Provincia di Biella in edicola questa mattina a 1,20 euro

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia