Lavoro

Mondoffice, allarme rientrato

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-11-2013 alle ore 09:23:22.
mondoffice-allarme-rientrato-560fa742cd4bb3.jpg
Non ci saranno licenziamenti nello stabilimento di Castelletto Cervo

Possono tirare un sospiro di sollievo i 230 dipendenti della Mondoffice: l'azienda di Castelletto Cervo non taglierà il personale.

E' quanto emerso dall'incontro di ieri pomeriggio tra i sindacati - Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil - e i rappresentanti della Staples, la multinazionale americana proprietaria dello stabilimento.

Allarme rientrato, dunque, per adesso non si parla nè di chiusure nè di licenziamenti, ma soltanto di una grande rivoluzione nell'organizzazione del lavoro.

Tags: Redazione

Attualità

  • Entra in comune e insulta il sindaco

    23-06-2017
    L'ordinanza di eseguire lavori di manutenzione nella sua proprietà, proprio non gli è piaciuta e con quel foglio si è recato in comune...
  • Oggi caldo record

    23-06-2017
    Temperature tra i 25 e 30 gradi nel Biellese oggi. Ma tutto il Piemonte sta bollenod: 36 la ssima fatta segnare a Villanova Solaro in provincia di Cuneo,...
  • Ci attendono i tre giorni più caldi dell'estate

    22-06-2017
    L’anticiclone africano che ci accompagna quasi ininterrottamente da un mese, prepara la sua fiammata finale. Ci attendono le tre giornate più...

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia