Miss Ciclismo, anche quest'anno il premio della critica sarà in memoria di Luca Rosazza

Il riconoscimento sarà dedicato al biellese scomparso due anni fa

Stampa Home
Articolo pubblicato il 03-12-2015 alle ore 16:52:18.
Luca Rosazza con una semifinalista nel 2012
Luca Rosazza con una semifinalista nel 2012

Anche quest’anno, come già avvenuto negli ultimi due anni, Miss Ciclismo, concorso di bellezza nazionale riservato alle ragazze che utilizzano la bicicletta, vuole ricordare il biellese Luca Rosazza prematuramente scomparso nel novembre del 2013.

Proprio a Rosazza, che era entrato a far parte della famiglia di Miss Ciclismo organizzando la prefinale 2012 a Palazzo Boglietti, è dedicato il premio della critica che sarà assegnato alla finalista più votata da fotografi e giornalisti. La finale di Miss Ciclismo si terrà il prossimo 16 dicembre al Casinò di Lugano e avrà come da tradizione in giuria moltissimi campioni delle due ruote tra i quali anche Vincenzo Nibali e Fabio Aru.

Negli ultimi due anni il premio è stato assegnato alla bresciana Martina Avanzi e alla novarese, attuale Miss Ciclismo in carica, Giada Macchi.

«Questo premio ci consente di ricordare un amico come Luca Rosazza, ripensare ai bei momenti trascorsi insieme e dare alle ragazze un riconoscimento tecnico che in questi due anni ha portato molto bene a coloro che l’hanno avuto - ha affermato il presidente di Miss Ciclismo, Matteo Romano -. Tanto Martina quanto Giada sono state protagoniste di scatti fotografici per importanti marchi nazionali».

La vincitrice, oltre all’importante riconoscimento, riceverà in omaggio un servizio fotografico offerto dal fotografo biellese Stefano Lanza.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 07-01-2017
Biella: minori ubriachi danneggiano le auto in sosta 3 Tre ragazzini sono stati denunciati dalla Polizia per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi ubriachi da una pattuglia...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia