Parla la mamma dell'animalista Valerio Vassallo

«Mio figlio è innocente e lo dimostrerà».

Stampa Home
Articolo pubblicato il 21-09-2016 alle ore 12:30:00.
«Mio figlio è innocente e lo dimostrerà».  4
Valerio Vassallo ha lasciato il carcere

«Mio figlio è innocente e lo dimostrerà». A parlare è la mamma di Valerio Vassallo, noto animalista biellese che ha trascorso quasi una settimana in carcere dopo essere stato arrestato per stalking nei confronti della ex fidanzata, Giulia Airoli. Venerdì verso mezzogiorno ha lasciato via dei Tigli. Il giudice gli ha concesso i domiciliari che dovrà trascorrere nell’abitazione della madre, in centro a Biella.


«Valerio ha fatto ritorno a casa dopo un'esperienza breve ma durissima - ha detto la sorella Lucia -. L'ho trovato molto provato sia fisicamente che psicologicamente. E' come se avesse trascorso in cella non cinque giorni ma dieci lunghissimi anni. Ha dormito poche ore e mangiato solo un po' di riso con cereali e verdure. Mi auguro che possa finire tutto al più presto e che lui riesca a dimenticare almeno in parte una storia davvero brutta che gli ha provocato un dolore immenso e lo ha segnato per l'intera esistenza. In questi giorni abbiamo ricevuto dimostrazioni di vicinanza e affetto da centinaia di persone. Fa piacere sapere che c'è molta gente che crede in lui, nella sua innocenza e che apprezza le sue doti e il lavoro che ha fatto in questi anni».

Tags: valerio vassallo scarcerato

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia