La morte encefalica è sopraggiunta stamattina

Milly ha smesso di lottare, i suoi organi verranno donati

Ha smesso di lottare Milaydys Mesa Solis, 43 anni, di Biella, colpita sabato notte da un aneurisma cerebrale. Da allora si trovava ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Novara, dove veniva tenuta sotto costante osservazione.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13-08-2014 alle ore 00:00:00.
milly-ha-smesso-di-lottare-i-suoi-organi-verranno-donati-560fcd65e6c643.jpg
Milaydys Mesa Solis, meglio nota come Milly

Ha smesso di lottare Milaydys Mesa Solis, 43 anni, di Biella, colpita sabato notte da un aneurisma cerebrale.

Da allora si trovava ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Maggiore di Novara, dove veniva tenuta sotto costante osservazione.

Le voci sul fatto che fosse clinicamente morta, circolate inizialmente, si sono rivelate infondate: Milly ha continuato a combattere tra la vita e la morte, almeno fino a questa mattina. Poche ore fa, infatti, è sopraggiunta la morte encefalica, il suo cervello si è arreso. Oggi pomeriggio il decesso verrà dichiarato ufficialmente e i medici procederanno all'espianto degli organi per la donazione, come desiderato da Milly.

Tuttavia, fino all'ultimo, all'ospedale di Novara hanno tentato di salvare la vita della titolare del Barolino, nonché ex compagna del compianto Stefano Patti: «La signora - spiegava ieri Gianni Enrico Guida, direttore sanitario del nosocomio di Novara -, pur con tutte le complessità del caso, non è deceduta e sta ricevendo tutte le cure necessarie». Oggi purtroppo si è spenta anche l'ultima speranza.

Ulteriori dettagli sulla Nuova Provincia in edicola oggi.

Tags: milly, Milaydys Mesa Solis, lutto, barolino, biella, aneurisma, morte cerebrale

Articoli dello Stesso Argomento

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia