Slitta di una settimana l'inizio della manifestazione

Mercatino degli Angeli: apertura rinviata

Apertura rinviata per uno degli eventi più attesi e amati del Biellese: il Mercatino degli Angeli. La manifestazione, organizzata dall’Associazione teatro popolare di Sordevolo, avrebbe dovuto prendere il via domenica

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-11-2014 alle ore 00:00:00.
mercatino-degli-angeli-apertura-rinviata-560fdaef4b03f3.jpg
Mercatino degli Angeli: apertura rinviata

Apertura rinviata per uno degli eventi più attesi e amati del Biellese: il Mercatino degli Angeli. La manifestazione, organizzata dall’Associazione teatro popolare di Sordevolo, avrebbe dovuto prendere il via domenica per poi svilupparsi nell’arco di sei giornate: domenica 16 novembre, sabato 22 novembre, domenica 23 novembre, domenica 30 novembre, domenica 7 dicembre e lunedì 8 dicembre.

Invece, a causa del maltempo e dei problemi di viabilità, la manifestazione inizierà sabato 22 e, per recuperare il weekend perso, si concluderà la settimana successiva rispetto a quella inizialmente prevista per la chiusura del Mercatino.

L'iniziativa, giunta alla 13ª edizione, quest’anno coinvolge più di 100 espositori, provenienti dal Piemonte e dalle regioni vicine, che esporranno i loro prodotti nelle tipiche 22 casette e sui banchetti disposti per le vie del paese in un suggestivo spettacolo che trasporterà i visitatori nell’atmosfera natalizia.

La fama della manifestazione di Sordevolo è in continua e vertiginosa crescita, lo testimoniano le oltre 300 richieste arrivate dagli espositori. I posti disponibili però sono solo cento.

«Nel fare la selezione - spiega Celestino Fogliano - quest’anno non abbiamo più privilegiato l’ordine di presentazione delle domande, ma abbiamo puntato sulla qualità».

Se possibile, quindi, sarà un Mercatino ancora più bello, dove i visitatori troveranno moltissime idee regalo, oltre a leccornie, caldarroste, vin brulè e cioccolata calda. Tanti gli eventi collaterali in programma. Dopo lo straordinario successo degli anni precedenti, torna Angelincoro, che coinvolgerà in tre domeniche (23 e 30 novembre, 7 dicembre) i ragazzi di nove scuole. Il 30 novembre e il 7 e 8 dicembre è in programma Angelingioco, una super caccia al tesoro, riservata ai ragazzi delle scuole elementari e medie, ideata da Andrea Pollono. Inoltre, in tutte le date del Mercatino, ci saranno gruppi musicali che allieteranno i visitatori.

Anche quest’anno non manca il Ristoro degli Angeli, servizio di ristorazione curato in collaborazione con l’associazione Crescere Sordevolo nei giorni 22, 23, 30 novembre e 7 dicembre, mentre nelle giornate di apertura e di chiusura sarà il gruppo alpini di Sordevolo ad occuparsi di “sfamare” espositori, visitatori e volontari. A proposito dei volontari, sono un centinaio le persone che collaborano all’evento.

«Non posso che fare i complimenti a tutti - ha detto il sindaco Riccardo Lunardon -. Il successo crescente della manifestazione è dovuto al grande impegno degli organizzatori e di quanti collaborano con loro. Il Mercatino dà lustro e visibilità al nostro paese. Questa ed altre importanti iniziative fanno sì che Sordevolo sia un centro vivo e sempre più appetibile, tant’è che nascono nuove attività, come il bar che ha aperto un mese fa o la gastronomia che sta per inaugurare».

Ricordiamo infine che durante le cinque date diurne del Mercatino sarà possibile visitare gratuitamente il Museo della Passione. Proprio nell’area del Museo verrà allestito uno spazio enogastronomico dove sarà possibile degustare ottimi prodotti del territorio.

Tags: mercatino degli angeli, sordevolo, rinviato il mercatino degli angeli

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia