Ciclismo

Mattia Pozzo pronto per le grandi competizioni

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-06-2013 alle ore 15:35:37.
mattia-pozzo-pronto-per-le-grandi-competizioni-560fa1bc459843.jpg
Al centro, Mattia Pozzo

Si conclude come meglio non poteva immaginare la trasferta nipponica di Mattia Pozzo.

Il ciclista di Occhieppo Superiore, al primo anno tra i professionisti, torna infatti dal Sol Levante - ha fatto rientro in Italia giusto lunedì 3 giugno- con la consapevolezza di poter dire la sua anche tra i “grandi” e ora anche Luca Scinto, il direttore sportivo della Vini Fantini (lo stesso che una decina di giorni fa al Giro d’Italia aveva dato dell’idiota al “suo” Danilo Di Luca, reo di essere caduto nuovamente nella rete del doping, e negli ultimi giorni alle prese con la positività di Mauro Santambrogio, ndr), potrebbe schierarlo in qualche gara di maggior peso.

Pozzo, 55esimo al Tour of Japan (con la ciliegina della quarta piazza nella seconda tappa), è stato dunque grande protagonista del Giro di Kumano. Dopo essersi aggiudicato il cronoprologo e ave concluso secondo la frazione successiva, domenica ha tagliato per primo il traguardo nella quarta ed ultima tappa, vincendo a Taiji Hanto davanti al compagno di squadra Michele Merlo (che lo aveva preceduto due giorni prima). Il successo in classifica generale è dunque andato a Julian Arredondo del Team Nippo, ma Mattia Pozzo si è levato la gran bella soddisfazione di conquistare la classifica a punti, precedendo proprio Merlo.

Ormai i complicati mesi invernali sono alle spalle, la caduta, l’infortunio al ginocchio che ne ha compromesso parte della preparazione e pure l’intervento a un dente del giudizio a fine marzo. Tutto passato, Mattia Pozzo è tornato a vincere. Anche tra i “pro”.

Tags: Redazione, Occhieppo Superiore

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia