Mancano i soldi e il Biella Festival diventa virtuale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 07-10-2015 alle ore 16:27:44.
Mancano i soldi e il Biella Festival diventa virtuale 2
Mancano i soldi e il Biella Festival diventa virtuale 2

Sarà dunque vero che il 17 porta sfortuna? Per Biella Festival indubbiamente sì.

Quello che è considerato uno dei più importanti festival di musica d'autore indipendente a livello nazionale, quest'anno ha rischiato di saltare.

E' stato necessario un salvataggio all'ultimo istante al quale ha lavorato il direttore artistico Giorgio Pezzana con tutto lo staff di AnniVerdi, l'Associazione che promuove la manifestazione sin dal 1999.

“E' accaduto che improvvisamente ci siamo resi conto, nel volgere di pochissimi giorni, di non poter disporre delle risorse necessarie per dare vita alla manifestazione - le sue parole -. La contrazione finanziaria è stata così repentina ed improvvisa su tutti i fronti, tanto da costringerci ad un “piano B” di assoluta emergenza. Contromisure molto drastiche. Biella Festival, almeno per quel che riguarda la gara, perderà quest'anno la sua dimensione live delle serate del 23 e 24 ottobre, al teatro Sociale “Villani” ed i 12 finalisti saranno giudicati da una super-giuria attraverso le registrazioni che avevano inviato all'atto dell'iscrizione. Insomma, la manifestazione quest'anno diventa virtuale”.

“Un live avrà comunque luogo il 23 ottobre e per questo devo un ringraziamento enorme al Biella Jazz Club che ci ha messo a disposizione la propria sede ed i propri impianti per una sera. Ed il 23 ottobre il Biella Jazz Club si tingerà di Biella Festival - prosegue Pezzana - per dare voce agli ospiti stranieri della nostra rassegna (la congolese MariTè, la statunitense Elisabeth Cutler ed il trio brasiliano Boca De Siri) ai vincitori della passata edizione (Franceaca Viaro, la biellese Valeria Caucino e Sally Moriconi) e ad alcuni ospiti tra i quali Luca Bonaffini, già collaboratore di Pierangelo Bertoli, che festeggerà i suoi 30 anni di carriera con un nuovissino cd”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia