Aveva 79 anni la donna investita in via Rosselli

Le ferite alla testa sono state fatali a Maria Liliana Ferraris

Purtroppo non ce l’ha fatta. Il cuore di Maria Liliana Ferraris, la donna di 79 anni investita lunedì intorno alle 12 in via Rosselli ha cessato di battere martedì mattina mentre si trovava ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Ponderano.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-02-2015 alle ore 00:00:00.
le-ferite-alla-testa-sono-state-fatali-a-maria-liliana-ferraris-560fe14d5798d3.jpg
Il luogo dell'incidente

Purtroppo non ce l’ha fatta. Il cuore di Maria Liliana Ferraris, la donna di 79 anni investita lunedì  intorno alle 12 in via Rosselli ha cessato di battere martedì mattina mentre si trovava ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Ponderano.

L'incidente è avvenuto verso mezzogiorno, la donna stava attraversando sulle strisce pedonali che si trovano all’incrocio tra via Rosselli e via Vercellone. Proprio in quel momento da Ponderano in direzione Biella stava sopraggiungendo una Kia condotta da B.M, un ragazzo 21enne residente a Biella.

Pare che quest’ultimo non abbia visto la donna che attraversava: stava pulendo il vetro interno della sua auto appannato sul lato destro. Purtroppo l’urto è stato inevitabile. Nel giro di pochi minuti, sono giunti sul posto i sanitari del 118. Subito dopo averle prestato le prime cura, l’hanno trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Ponderano.  I medici hanno comunque capito subito che le condizioni di salute della donna erano molto gravi.

Ora del caso si stanno occupando gli agenti della Polizia Municipale di Biella, che stanno cercando di ricostruire nei minimi particolari  l’accaduto nel tentativo di giungere in tempi brevi ad una esatta dinamica dell’incidente.

Intanto la notizia della  scomparsa di Maria Liliana Ferraris ha creato profondo cordoglio, soprattutto a Bioglio, dove la donna aveva vissuto  fino a 14 anni fa.  Attualmente abitava da sola  in via Vercellone, caso vuole proprio a pochi metri da dove è stata investita.

Mauro Pollotti

Tags: incidente stradale, investita sulle strisce, biella, polizia municipale, 118, maria liliana ferraris

Attualità

  • Dentro alla casa che fu di Aiazzone

    22-08-2017
    Karl Eberhard Alfred  è il nuovo proprietario di villa Reda, è un facoltoso tedesco sulla sessantina. Non vuole parlare di sé,...
  • Questa gattina cerca casa

    22-08-2017
    Si chiama Odolina ed è dolcissima. Si tratta di una gattina di quattro mesi trovata nei pacheggi del supermercato Coop. Curata e pulita attualmente...
  • "Non rispondete alle chiamate con prefisso 081"

    22-08-2017
    Le segnalazioni sono ormai numerose. Accanto alle mail truffa ci sono anche le telefonate che prosciugano il credito sul cellulare. A mettere in guardia...

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia