Il veicolo è stato usato per un furto, lei si difende: «Non lo uso solo io»

"L'auto è la mia, ma non sono io la ladra"

L'auto utilizzata per il furto è la sua, ma lei si difende: "Nel campo nomadi la usano tutti". Protagonista della vicenda è S. D., una donna di 52 anni già nota alle forze dell'ordine, sospettata di aver messo a segno un furto a Zumaglia. L'episodio risal

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-04-2014 alle ore 00:00:00.
lauto-e-la-mia-ma-non-sono-io-la-ladra-560fab2704ba13.jpg
Le indagini sono state condotte dai carabinieri (foto d'archivio)

L'auto utilizzata per il furto è la sua, ma lei si difende: "Nel campo nomadi la usano tutti".

Protagonista della vicenda è S. D., una donna di 52 anni già nota alle forze dell'ordine, sospettata di aver messo a segno un furto a Zumaglia. L'episodio risale a questo inverno. Verso le 19 del 24 gennaio da un'abitazione di Zumaglia, di proprietà di una signora di 45 anni, erano stati rubati un bracciale e una collana d'oro, per un valore complessivo di circa mille euro.

Grazie alla testimonianza di due vicini - avevano riferito ai militari dell'Arma di aver visto due persone allontanarsi a bordo di un'auto, della quale erano riusciti a riconoscere colore e modello -, i carabinieri di Vercelli sono riusciti a risalire al veicolo e alla sua proprietaria.

Una volta rintracciata, la donna ha però sostenuto di non avere nulla a che fare con il furto. A suo dire, infatti, l'auto è intestata a lei, ma ad usarla sono diverse persone.

Ora è indagata per furto aggravato.

Tags: Furto, Zumaglia, carabinieri, ritrovata auto

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia