Sanità

L'Asl assume un nuovo oculista

Si tratta del dottor Vincenzo Ferrara

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14-12-2015 alle ore 14:57:55.
Il dottor Vincenzo Ferrara
Il dottor Vincenzo Ferrara

Nuovo arrivo all'ospedale di Ponderano. Martedì 1° dicembre l'Asl di Biella ha assunto un nuovo medico, l'oculista Vincenzo Ferrara.

Il dottor Ferrara è nato a Messina e ha 54 anni. Nel 1986 si è laureato in Medicina e Chirurgia all'Università di Pavia e successivamente, nello stesso ateneo, si è specializzato in Oftalmologia. Ha lavorato all'Ospedale San Raffaele di Castellanza ed all'Università di Varese dal 1990 al 2001, con una parentesi all'Università di Tubinga, in Germania, negli anni 1997-1998. Dal 2001 ha lavorato negli Ospedali di Borgomanero e Arona come Direttore della Struttura Semplice di Chirurgia Vitreoretinica. La sua attività di ricerca clinico-chirurgica e scientifica è da sempre indirizzata in modo particolare alla chirurgia della retina con esperienze formative a Varsavia, Lione, New York, St. Louis. Dal 1998 al 2004 è stato professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione in Oftalmologia dell'Università degli Studi dell'Insubria (Varese).

All'Ospedale degli Infermi, lo specialista oftalmologo metterà a frutto la propria esperienza venticinquennale nel campo della chirurgia e della traumatologia oculare, con particolare attenzione alla chirurgia vitreoretinica.

"Ho maturato nel tempo particolare interesse per la chirurgia della retina anche grazie a stage negli Stati Uniti ed in Germania -  spiega lo specialista (nella foto) -. Negli ultimi tempi mi sono dedicato alla corretta e tempestiva integrazione della chirurgia con i trattamenti medici e parachirurgici di recente sviluppo (laser ed iniettivi) per patologie di crescente interesse sociale quali il diabete e le vasculopatie retiniche. La mia esperienza italiana più significativa rimane senz'altro quella maturata tra Arona e Borgomanero negli anni 2001-2015, durante i quali, oltre alla normale attività clinica e chirurgica, sono stato coinvolto in prima persona nella organizzazione di settimane post-residenziali sul tema della chirurgia vitreoretinica, per giovani specialisti provenienti da tutta Italia".

Da oltre quindici anni, il dottor Vincenzo Ferrara è docente a corsi internazionali di Chirurgia del Distacco di Retina, organizzati sotto la direzione della Clinica Oculistica dell'Università di Tubinga (Germania) in tutto il mondo, proprio per la formazione di giovani chirurghi. Attività simile svolge presso la International Summer School di Salonicco, in Grecia, giunta quest'anno alla quinta edizione. Da più di dieci anni infine, partecipa come relatore a congressi internazionali (Europa ed Asia) nell'ambito dei quali è spesso chiamato a svolgere anche interventi di chirurgia in diretta.

Rispetto al proprio arrivo all'ASL di Biella, il dottor Ferrara commenta: "Biella ed il prestigio di un Ospedale nuovo rappresentano uno stimolo per il perfezionamento di metodiche d'avanguardia al servizio della comunità locale, e non solo, ed anche per la ricerca di nuove metodiche e per la loro divulgazione alle nuove generazioni di chirurghi".

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia