L’Angelico in visita ai bambini della Pediatria

Dopo il classico brindisi di auguri della società, gli atleti di Pallacanestro Biella hanno fatto un’incursione all’ospedale

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28-12-2015 alle ore 17:11:51.
I giocatori dell'Angelico in visita all'ospedale
I giocatori dell'Angelico in visita all'ospedale

Il Natale di Pallacanestro Biella passa anche dalla solidarietà. Dopo il classico brindisi di auguri della società, i rossoblù hanno voluto ritagliarsi uno spazio tutto dedicato a chi questi giorni di festa li deve trascorrere lontano dal calore degli affetti familiari.

Il pensiero corre subito ai bambini, i più legati alla ricorrenza della natività, ecco perché martedì pomeriggio il team di Pallacanestro Biella al completo ha fatto visita ai piccoli del reparto di pediatria dell’ospedale cittadino. Non c’è Natale che si rispetti senza regali e sorprese, e così è stato: perché se non capita tutti i giorni di ritrovarsi dei campioni in corsia, è ancora più insolito che tra i lettini gironzoli un orso. I cestisti biellesi si sono fatti accompagnare nell’allegra spedizione dalla mascotte Rossoblù “Orso Bruno”, che ha distribuito a tutti i bambini ricoverati un peluche e una sciarpa della squadra in regalo.

L’iniziativa è stata ideata e sponsorizzata dal vicepresidente di Pallacanestro Biella e presidente di Gruppo Eurotrend, Francesco Montoro, che ribadisce così il suo occhio di riguardo nei confronti del legame tra giovani e sport: «Portiamo avanti il nostro concetto di sport come strumento di socialità ed unione. E in occasione del Natale siamo lieti di poter regalare un sorriso in più a chi ne ha davvero diritto e bisogno».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia