Ultima gara di regular season prima dei play off

L'Angelico oggi impegnata a Napoli

La situazione è tutta in divenire, in quanto regna parecchia incertezza su quello che potrà essere il piazzamento finale. Teoricamente capitan Infante e compagni potrebbero ancora chiudere al quarto posto - e dunque evitare il primo turno di post-season c

Stampa Home
Articolo pubblicato il 12-04-2015 alle ore 00:00:00.
langelico-oggi-impegnata-a-napoli-560fea28ba3183.jpg
Capitan Infante & C. puntano alla vittoria

Ultimo impegno di stagione regolare per l’Angelico. Oggi i rossoblù saranno infatti di scena al PalaBarbuto di Napoli, ospiti della Givova (palla a due alle 18). Per Biella si tratta della gara che chiude il campionato, in attesa dell’inizio dei play-off, alla luce del turno di riposo (successivo alla dipartita di Veroli, che avrebbe dovuto venire al Forum domenica prossima, ndr). La situazione è tutta in divenire, in quanto regna parecchia incertezza su quello che potrà essere il piazzamento finale. Teoricamente capitan Infante e compagni potrebbero ancora chiudere al quarto posto - e dunque evitare il primo turno di post-season contro una delle prime quattro classificate di A2 Silver -, ma ciò dipenderà anche molto dai risultati di Casale (che riposerà tra una settimana al pari di Biella, ndr), di Torino e di Ferentino.
Qualsiasi discorso è ovviamente subordinato a una vittoria all’ombra del Vesuvio. Sarà senza dubbio una partita “strana”, contro un gruppo allo sbando e distratto da vicende che hanno ben poco a che vedere con il basket giocato.

Certo è che la settimana in casa Angelico non è stata delle più facili e la causa va ricercata in una infermeria decisamente affollata: Lombardi è alle prese con un problema al tendine d’Achille, mentre De Vico deve fare i conti con un dolore a un piede, così come Laquintana si porta dietro un guaio al ginocchio e pure Raymond soffre per una infiammazione al gomito. In una situazione simile si incastra anche il graduale processo di inserimento di Johnson nello scacchiere rossoblù. Unica nota positiva: il fatto che la squadra non debba giocare con l’assillo del risultato, avendo ormai tasca la qualificazione ai play-off, con buone chance di centrare il quinto posto.

Andrea Rossetti

Tags: Angelico, angelico a napoli, serie a2 gold

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia