Le riflessioni del capogruppo di FI Massimiliano Gaggino

La vittoria di Trump e la politica biellese

Stampa Home
Articolo pubblicato il 10-11-2016 alle ore 15:27:08.
La vittoria di Trump e la politica biellese 3
La vittoria di Trump e la politica biellese 3

La vittoria di Trump.
Ci tengo a tal proposito fare qualche  considerazione personale, che proprio perché personale esce fortemente dalla mia penna  in qualità di capogruppo comunale di Forza Italia, azzardando un paragone con la  situazione della politica italiana e biellese, conscio sia dei limiti del mio ragionamento sia di alcune forzature.
Dopo aver riempito i talk show ed i social media di dati roboanti sulla più che sicura e straripante vittoria del candidato democratico, oggi gli Stati Uniti ed il mondo intero hanno scoperto, forse dolorosamente, di quanto sia enorme la distanza tra il mondo virtuale e quello reale.
Il mondo composto da uomini e donne che vivono e lavorano pensando semplicemente, giorno dopo giorno, ad andare avanti.
Che non si preoccupano di essere sempre e comunque politicamente corretti, sempre e comunque convinti di avere la sacrosanta verità in tasca.
Che votano, come dicono molti, con la pancia.
Cosa ci sia di male, in fondo, non l'ho ancora capito.
Passerà per provocazione gratuita, ma l'alchimia virtuale pro Clinton non mi è mai piaciuta.
Mi lascia sempre perplesso assistere a vittorie preventive consumate alle spalle della gente.
Proprio quella gente che, se non vota come si aspettano i sondaggi amici, viene svilita e degradata a 'pancista'.
Così come non sono convinto, ed è questa la mia forzata similitudine, di quello che sta avvenendo in Forza Italia a livello nazionale e locale.
Non servono, oggi, accordi sottobanco con la Sinistra per mantenere lo pseudo, tranquillo status quo. E mi sto riferendo a quella parte di Forza Italia che sta rinnegando ogni principio per assecondare le scelte di una sinistra sempre più debole. Quella Forza Italia che proprio da oggi forse ricomincia timidamente a esultare per la vittoria di Trump e torna a fare un passettino verso destra. La Forza Italia che rappresento come capogruppo  nella massima assise comunale, non farà mai inciuci con la sinistra, ma deve fare l’unico inciucio credibile, che è quello con gli elettori.
Serve un progetto politico costruito e condiviso con la gente, con i biellesi, con chiunque abbia voglia di lavorare ad una nuova politica più concreta e più vicina ai problemi reali del nostro territorio.
Smettiamola con gli accordi disegnati e pensati soltanto per garantirsi il proprio piccolo gioco di potere  o per il cheto vivere.
Alziamo lo sguardo e cerchiamo di volare alti, senza dimenticare che senza il consenso della gente .. corriamo il rischio di essere tutti dei piccoli Miss Clinton.

Per una volta non hanno vinto i Repubblicani o i Democratici, ma, complice il non politico Trump, hanno vinto gli americani.  

 

Massimiliano Gaggino

Capogruppo di Forza Italia.

Attualità

Cronaca

  • Operaio attaccato da uno sciame di vespe

    28-07-2017
    Una nuvola di vespe assale un operaio. L'incidente è accaduto tra Trivero e Portula nei giorni scorsi. E' soltanto grazie all’intervento...
  • Attenti alle truffe estive

    28-07-2017
    Ritornano le denunce dei cittadini biellesi per quella che si può definire una truffa che, periodicamente, si affaccia sul web “affittasi...
  • Allarme incendio vicino alla chiesa

    28-07-2017
    Allarme poco dopo le 6 a Mosso per un incendio nel prato vicino alla chiesa dove di solito vengono lasciati gli sfalci del verde. Sul posto sono intervenuti...

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia