Parchi e zone verdi con alberi e siepi cresciute a dismisura. Varnero: “Colpa della pioggia”

“La vegetazione ha preso il sopravvento”

Periodo di sofferenza per il verde pubblico biellese. Di questi ultimi tempi, i parchi e i viali del capoluogo laniero sembrano patire mancanza di cura, come segnalato da alcuni lettori che lamentano erbacce e chiome d’alberi che ostruiscono i passaggi ne

Stampa Home
Articolo pubblicato il 04-08-2014 alle ore 00:00:00.
la-vegetazione-ha-preso-il-sopravvento-560fcc5d6e9443.jpg
“La vegetazione ha preso il sopravvento”

Periodo di sofferenza per il verde pubblico biellese. Di questi ultimi tempi, i parchi e i viali del capoluogo laniero sembrano patire mancanza di cura, come segnalato da alcuni lettori che lamentano erbacce e chiome d’alberi che ostruiscono i passaggi nei parchi cittadini (ultimo caso quello dei giardini degli alpini, di fronte al palazzo della Provincia).

Diversamente dal solito, però, la causa non sarebbe da ricercare nel disinteresse da parte delle amministrazioni, o nella mancanza di risorse idonee a finanziare le opere necessarie.

L’assessore Valeria Varnero fa sapere che “i lotti per l’avvio dei lavori di manutenzione sono già stati tutti assegnati, tuttavia le condizioni metereologiche di questa estate così piovosa non hanno permesso di recarsi materialmente sul posto, e di svolgere efficientemente le attività previste”.

Da diversi mesi infatti, il Biellese è particolarmente soggetto a cambi climatici ed atmosferici senza precedenti.
Dunque non solo diventerebbe insidioso prevedere il tempo che farà di qui al giorno successivo, ma non sarebbe nemmeno consentito di pianificare correttamente interventi come questi, la cui riuscita dipenda proprio dalle condizioni del tempo. A ciò si dovrebbe poi aggiungere una stagione invernale particolarmente mite e piovosa, che avrebbe anticipato (ed ulteriormente accelerato) la crescita di erba e piante.

“Colgo davvero l’occasione”, prosegue Varnero, “per informare i cittadini che questo stato di apparente disinteresse non è per nulla voluto, e non appena le condizioni meteo si stabilizzeranno ne approfitteremo per procedere a tutte le azioni necessarie. Gli spazi verdi sono fondamentali per la qualità di vita dei cittadini, ed è nostro dovere farne una priorità”.

Marco Comero

Tags: vegetazione, verde, siepi cresciute a dismisura, biella, valeria varnero

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia