"Io vivo qui, non potete portarci i richiedenti asilo"

La curiosa e singolare protesta di una donna durante il sopralluogo in una delle strutture proposte

Stampa Home
Articolo pubblicato il 27-02-2016 alle ore 12:36:33.
Foto di repertorio
Foto di repertorio

In questi giorni sono in corso i sopralluoghi delle strutture proposte per ospitare i migranti che arriverano nel Biellese. Non tutti sembrano essere felici di scoprire che presto potrebbero avere dei nuovi vicini di casa.

Esemplare un episodio curioso avvenuto ieri a Valle Mosso, dove si trova uno degli immobili proposti dalle associazioni e dalle cooperative che hanno partecipato all'ultimo bando di gara, chiuso la scorsa settimana. Una donna ha fatto "irruzione" mentre era in corso il sopralluogo e ha "chiarito" ai presenti quale fosse la propria posizione: «Non li vogliamo! Io vivo qui e voi non potete portarli». Insomma, fate quello che vi pare, ma "non nel mio giardino".

Una reazione (singola) che la dice lunga su quanto la "questione richiedenti asilo" faccia ancora discutere e divida i biellesi, nonostante venga affrontata semplicemente seguendo quanto stabilito dai trattati internazionali, dalla Costituzione e dalle leggi del nostro Paese.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 09-12-2017
Lo sfogo di un lettore : Riportiamo integralmente la protesta di un nostro lettore amareggiato e preoccupato per gli episodi di vandalismo che ripetutamente avvengono nel suo quartiere.
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

Rubriche della provincia