Asfaltature e interventi su fogne e teleriscaldamento interesseranno varie zonne della città

Invasione di cantieri sulle strade di Biella

Invasione di cantieri sulle strade cittadine. La giornata di oggi segnerà l'inizio di lavori in corso in numerose zone di Biella tra asfaltature, sistemazioni alla rete fognaria e interventi su quella del teleriscaldamento.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 20-10-2014 alle ore 00:00:00.
invasione-di-cantieri-sulle-strade-di-biella-560fd475cdd133.jpg
Invasione di cantieri sulle strade di Biella

Invasione di cantieri sulle strade cittadine. La giornata di oggi segnerà l'inizio di lavori in corso in numerose zone di Biella tra asfaltature, sistemazioni alla rete fognaria e interventi su quella del teleriscaldamento. La conseguenza sarà una serie di provvedimenti temporanei per il traffico, dalle strade che chiudono nei casi più estremi fino ai sensi unici alternati e ai divieti di sosta.

In via Crosa cominciano da Nord i lavori di riasfaltatura: il primo tratto a essere interessato, da oggi a mercoledì 29, è quello compreso tra via Marconi e via Palazzo di Giustizia, con divieto di transito anche per i residenti data la particolarità dell'intervento. Il manto stradale sarà fresato in profondità per arrivare fino alla pavimentazione originaria in acciottolato, coperta sotto strati di bitume nel corso del tempo. I ciottoli ancora “sani” saranno recuperati per eventuali utilizzi futuri e, al loro posto, un fondo di cemento farà da base per il nuovo strato di asfalto. Nel frattempo saranno risistemati anche i pozzetti delle fognature. Terminati i lavori sul primo tratto, si proseguirà con i segmenti fino a via Dal Pozzo e a via XX Settembre.

In Riva, il Cordar interverrà su un tratto di fognatura in prossimità dell'incrocio a cinque strade alla fine di via Italia. Per questo cantiere sarà chiusa la carreggiata Ovest di via Marocchetti (da piazza Battiani in direzione di via Galilei) e il transito sarà vietato nel segmento di via Italia tra l'incrocio con via Marocchetti e via Galilei e piazza San Giovanni Bosco. I lavori partiranno lunedì 20 e dovranno terminare entro la mezzanotte di venerdì 24.

Riguardano la rete di teleriscaldamento, invece, i lavori che interesseranno, sempre da stamattina, il “quartiere degli affari”. In particolare, nei momenti di apertura del cantiere e solo in presenza di effettiva necessità, sarà a senso unico alternato il lato di piazza Vittorio Veneto tra la rotonda di via La Marmora all'angolo estremo dei giardini Zumaglini e via Oberdan. Sarà invece chiuso al traffico, nei tratti interessati dai lavori, il segmento di via Oberdan tra via Damiano Chiesa e piazza Vittorio Veneto. Nella stessa zona saranno istituiti divieti di sosta straordinari.

I lavori alla facciata di palazzo La Marmora, infine, restringeranno la carreggiata di corso del Piazzo da lunedì 20 a mercoledì 22, ma solo tra le 8,30 e le 16,30. Sulla strada sarà istituito un senso unico alternato.

Tags: cantieri, biella, manutenzione, lavori, disagi al traffico

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia