Giovedì il primo consiglio comunale: «E' stata una grande emozione»

Inizia l’era Corradino 2

Giovedì sera a tempo di record, in un’ora appena, si è svolto il primo consiglio comunale della seconda legislatura di Claudio Corradino.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 16-06-2014 alle ore 00:00:00.
inizia-lera-corradino-2-560fc6a794ed93.jpg
Il primo consiglio comunale di Cossato

Giovedì sera a tempo di record, in un’ora appena, si è svolto il primo consiglio comunale della seconda legislatura di Claudio Corradino. Con i mondiali di calcio in tivù, sarà stato l’effetto partita, fatto sta che per una volta è filato tutto liscio. Sono stati convalidati gli eletti, con la surroga di Marco Abate, che si è dimesso, e la convalida dell’elezione di Alessio Bego.

Il sindaco Claudio Corradino, dopo il giuramento, ha detto: "E' per me una grande emozione assumere il ruolo di sindaco per la seconda volta. So che è successo qualcosa che mi tocca profondamente. La fiducia e l’affetto che ho visto in questi anni crescere verso di me e verso l’istituzione che rappresento, si è trasformata in consenso elettorale. -Ed ancora- sembrerà una citazione banale e ovvia, ma non lo è perché è dalla dialettica tra idee e programmi, che a volte si contrappongono, che trae alimento la democrazia, maturano e si consolidano le società; quindi dico che sarò il Sindaco di tutti, anche dei cittadini che non hanno condiviso il mio programma". Rivolgendosi ai consiglieri, Corradino ha concluso dicendo:"Vi auguro di sapervi appassionare nel servizio alla città". A seguire sono stati eletti Franco Botta presidente del consiglio e suo vice Felice Bocchio Chiavetto, sempre di maggioranza, decisione questa che ha scatenato la prima reazione della minoranza che invece aveva proposto la nomina di Marco Barbierato.

"Fa piacere l’elezione di Bocchio -ha esordito Patrizia Mantillaro- però, la nostra prima richiesta di collaborazione non è stata considerata; speriamo non sia la prima di una serie". Infine sono state ufficializzate le cariche degli assessori: Enrico Moggio vicesindaco, con delega ai Servizi di assistenza sociale, Pier Ercole Colombo assessore alla Cultura, Scuola e Manifestazioni, Carlo Furno Marchese con la delega al Bilancio, Sonia Borin con le funzioni alle Attività economiche, Pari opportunità e Turismo e Cristina Bernardi assessore alla Pianificazione territoriale, Edilizia privata e Lavori pubblici. I rappresentanti del consiglio comunale eletti nella commissione di gestione dell’asilo nido saranno Patrizia Mantillaro per la minoranza e Rita Angiono Zona per la maggioranza.

Anna Arietti

Tags: Cossato, claudio corradino, primo consiglio comunale

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia