Domani inizierà la distribuzione ai medici di base, lunedì prossimo partirà la somministrazione

Influenza, pronte 30mila dosi di vaccino

Prenderà avvio domani la distribuzione del vaccino antinfluenzale ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta per la campagna 2014-2015.

Stampa Home
Articolo pubblicato il 26-10-2014 alle ore 00:00:00.
influenza-pronte-30mila-dosi-di-vaccino-560fd4ea861903.jpg
Ben 30mila dosi di vaccino verranno distribuite ai medici di base e ai pediatri

Prenderà avvio domani  la distribuzione del vaccino antinfluenzale ai Medici di Medicina Generale e ai Pediatri di Libera Scelta per la campagna 2014-2015. Da lunedì 3 novembre - tra una settimana quindi - partirà anche la programmazione delle somministrazioni del vaccino ai pazienti.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità indica quale obiettivo primario della vaccinazione antinfluenzale la prevenzione delle forme gravi e complicate di influenza e la riduzione della mortalità prematura in gruppi ad aumentato rischio di malattia grave: una strategia vaccinale basata su questi presupposti presenta un favorevole rapporto costo-beneficio e costo-efficacia.  Pertanto, gli obiettivi della campagna vaccinale stagionale contro l’influenza sono la riduzione del rischio individuale di malattia, ospedalizzazione e morte; la riduzione dei costi sociali connessi con morbosità e mortalità.

In base alle statistiche elaborate dal Seremi (Servizio di riferimento regionale di Epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive), l’ASL BI nella passata stagione ha ottenuto una copertura vaccinale nei soggetti ultrasessantacinquenni solo del 46,8%, contro una media regionale del 51,15%.

L’epidemia influenzale non giungerà nel nostro Paese nei mesi autunnali, bensì tipicamente nei primi mesi dell’anno nuovo; nella stagione 2013-2014, il picco epidemico è stato raggiunto nella sesta settimana del 2014; ecco perché è importante vaccinarsi a partire dalla fine del mese di ottobre fino a tutto il mese di dicembre.

Nella scorsa stagione sono stati vaccinati contro l’influenza circa 640mila piemontesi, mentre nell’ASL di Biella sono state somministrate circa 25.500 dosi di vaccino antinfluenzale, oltre il 90% delle quali a cura dei Medici di Medicina Generale e dei Pediatri di Libera Scelta. Allo scopo di aumentare la copertura vaccinale, l’ASL di Biella ha programmato per quest’anno l’acquisto di un numero complessivo di 30.000 dosi di vaccino.

Tags: influenza, vaccino, distribuzione, somministrazione

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 26-10-2016
Giuliano Ramella "Siamo i vecchi, quelli che il linguaggio corrente definisce anziani. Vecchi, non solo per l’incalzare dell’età ma per effetto del vuoto...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 06-11-2016
Roberto Pietrobon Il 29 agosto l'ho sentita anch'io, ero ad Assisi in quei giorni e alle 3,36 mi sono svegliato con la camera che ballava e io con lei. Non mi successe nulla...
Post Del 16-11-2016
Lele Ghisio I sogni non risolvono i problemi. Ma chi non è in grado di sognare raramente trova soluzioni alla realtà. Anche alla peggio realtà....

Rubriche della provincia