Incidente nella centrale nucleare francese di Bugey: "Nessuna conseguenza"

L'allarme è scattato per il malfunzionamento di una valvola, l'emergenza è già rientrata

Stampa Home
Articolo pubblicato il 02-07-2017 alle ore 17:14:06.
Foto Wikimedia
Foto Wikimedia

Non ha avuto conseguenze, fortunatamente, l'incidente avvenuto nei giorni scorsi alla centrale nucleare francese di Bugey, a Saint-Vulbas, località transalpina che si trova a poco più di 150 chilometri dal confine italiano.

Non ci sono state fuoriuscite di elementi radioattivi, né all'esterno né all'interno dell'impianto. A renderlo noto, come riportato dall'Ansa, è stata l'Arpa Piemonte, l'Agenzia regionale per l'ambiente.

A far scattare l'emergenza sarebbe stato il malfunzionamento di una valvola. La situazione, però, è sempre rimasta sotto controllo.

Arpa Piemonte, che registra in tempo reale i livelli di radioattività, ha comunicato che nessun valore è al di sopra della norma: "Nessun impatto radiologico".

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Salute e Green

Post Del 13-09-2017
Sorpreso in auto con droga, non aveva patente, assicurazione e revisione 3 Sorpreso alla guida di un'autovettura in possesso di un piccolo quantitativo di droga, a seguito degli accertamenti da parte degli agenti della Questura...
Post Del 18-01-2016
Quanto ho sognato i peli sotto le ascelle 3 Che cos’è Bello? Mi capita davvero di fermarmi per una manciata di minuti e pensarci, cadenzialmente ogni giorno.
Post Del 07-08-2015
porto-alle-persone-frammenti-di-vita-560ff2ba8d2612.jpg Già da un mese vesto i panni della postina e faccio finta di dimenticare i libri dell’università. A tempo pieno porto alle persone...
Post Del 19-03-2017
Sono giorni che le cronache raccontano della recente visita del capo della Lega a Napoli e del corteo che ha attraversato la città con una coda...
Post Del 28-12-2016
Lele Ghisio Quanto siamo buoni in vista dell’imminente Natale (che sì, per alcuni è anche minaccia imminente nel campo delle emozioni e del traffico...

I più letti

Rubriche della provincia